martedì 23 settembre 2014

Riletture

A voi capita mai di riprendere in mano un libro, dopo tanto tempo, per rileggerlo, o rileggere un brano che vi è particolarmente piaciuto? 

A me si, ed è incredibile come a volte (ma purtroppo solo a volte) quel libro o quel brano sappiano darci esattamente le stesse sensazioni. altre volte invece il tutto ci rimane estraneo, come se il libro non fosse più lo stesso. Mentre in realtà siamo noi che siamo cambiati, a volte anche troppo!

12 commenti:

  1. Risposte
    1. bene ... non sono solo a questo mondo, allora :-)

      Elimina
  2. A volte mi capita di rileggere un libro e di chiedermi perché lo trovo così diverso.

    RispondiElimina
  3. Helene Hanff nel libro che hai recensito tempo fa (84 Charing Cross Road) scriveva che trovava assurdo leggere un libro per poi lasciarlo impolverare senza rileggerlo mai. Mi capita di rileggere libri,spesso proprio con l'intento di provare nuovamente le stesse emozioni che mi aveva suscitato in prima lettura. Alle volte mi stupisco del fatto che riesco a rievocare addirittura gli stessi pensieri oltre che i sententi,scaturiti dalla lettura anni prima. Altre,com'è prevedibile,capita di chiedersi dov'è finita la magia o la bellezza di quel che avevo letto. Son cambiati gli occhi. E lo stato interiore. La situazione contingente influenza molto,secondo me,la lettura e le emozioni che ne scaturiscono. Poi,ci son quei libri,che appartengono a un periodo della propria vita,che basta solo toccar la copertina per rituffarsi nei ricordi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero ... e mi capita anche per alcuni film, o meglio per alcune scene di determinati film

      Elimina
  4. Ho appena ricominciato una rilettura, di un libro sconvolgente.. Ma la memoria non mi aiuta, e' quasi come fosse la prima volta, più o meno, perché nel frattempo,altra vita mi si è depositata alle spalle...e ri leggo con altro animo.forse anche con minor entusiasmo...e più saggezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più saggezza? ... dici? ... spero non mi capiti mai :-)

      Elimina
  5. Ah volevo dire che il libro,si intitola "Deviazioni" di Luce D Eramo.

    RispondiElimina
  6. Mi capita, solo con alcuni libri. Ma ogni volta è leggermente diversa...è come se alcuni brani, concetti... mi fossero più chiari...non so spiegarmi....:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti spieghi benissimo, sei semplicemente più vecchia e più saggia :-)

      Elimina
    2. Vecchia? (? ((( o_O detto da te , suona strano :-)

      Elimina