lunedì 8 settembre 2014

I Fagioli Salterini

"Oh ... che carini" dice lei guardando quei semini che si muovono inspiegabilmente di moto proprio

Lui prende in mano una delle scatolette trasparenti contenenti quegli strani semi e le spiega:"Sono fagioli salterini e provengono dal Messico. Secondo una leggenda proprio lì esisteva una stupenda  valle incantata dove gli uomini e le fate vivevano  in pace. Ma poi gli uomini cacciarono le fate, che si nascosero dentro le piccole bacche di una pianta, e sono loro che ora  si agitano, preparandosi ad uscire. E se un umano riesce a cogliere l'attimo in cui una fata esce fuori e spicca il volo, potrà esprimere un desiderio che verrà esaudito"

(foto scaricata da WEB)

"Che bello" risponde lei "me ne compri una scatolina? dai ..."

"Certo" fa lui " eccola, è tutta tua, cosa ci farai?"

"La metterò sul mio comodino, aperta, nella speranza di vedere una di queste fate" conclude lei

Lui la osserva con il suo solito sorriso sornione, poi le dice "Però ... quella che ti ho raccontato è una leggenda, la verità è leggermente diversa. In questi piccolo baccelli si annidano dei piccoli bruchini che si nutrono della loro polpa senza intaccare le pareti esterne. E sono loro che, agitandosi al loro interno, creano i movimenti. Dopo alcune settimane il bruco sarà diventato una farfalla e volerà via. Vuoi davvero dormire con sul comodino dei bruchini agitati?"

Lei guarda ora con disgusto la agognata scatoletta, la deposita per terra ben lontana da lei e se ne va disillusa mormorando un netto "No!"

(foto scaricata dal WEB)

4 commenti:

  1. Sì..va beh...ma in questo caso eddai...

    RispondiElimina
  2. annienti tutte le voglie,lasciatelo dire eh...

    RispondiElimina