martedì 15 luglio 2014

I maestri di Tuina

Tui-na è un energico massaggio cinese (premere ed afferrare è il significato del nomea) che viene effettuato in genere da massaggiatori ciechi. Esistono in Cina molti centri massaggi dove gli operatori vivono in una sorta di comunità di non vedenti, condividendo non solo l'ambiente di lavoro, ma anche il cibo ed l'alloggio.


E' questo l'ambiente in cui si svolge la storia raccontata da Bi Feiyu, scrittore cinese di una certa fama in patria (e non solo lì) che è centrata sulla storia d'amore tra il dottor Wang, uno dei migliori massaggiatori di tuina, ed un'altra massaggiatrice, anche lei cieca. Storia che poi si incrocia con tante altre storie che evolvono nel microcosmo costituito dai massaggiatori del centro, gli altri impiegati (vedenti) ed i clienti dello stesso.

E notevole è il modo con cui il lettore diventa spettatore quasi partecipe delle emozioni, delle sensazioni, della diversa sensibilità dei non vedenti, della loro diversa capacità di cogliere i significati di gesti, intonazioni della voce, rumori e del diverso modo che hanno di esprimere (o non esprimere, e perfino reprimere) i propri sentimenti.

Una lettura piacevole e scorrevole, con un finale aperto che lascia un po' sconcertati, e ci affida la responsabilità di immaginare come certe vicende andranno a concludersi.  

8 commenti:

  1. sicuramente un piccolo libro che lascia il segno.... grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non tanto piccolo, ma molto intenso e con delle pagine anche erotiche, nella loro leggerezza

      Elimina
  2. Lo voglio leggere! Me lo spedisci???:-D alt! Già so cosa risponderai :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spedirtelo senza neanche avere il tuo indirizzo ? impossibile oltre che costoso (senza contare che non amo prestare i miei libri). Però su Amazon lo trovi a 13 euro,10 nella versione e-book. Immagino che tu possa permettertelo :-)

      Elimina
  3. Interessante...! Ho visto un film in cui un uomo,faceva credere ad una ragazza ipovedente di aprirle un salone di massaggi. Si intitola La locanda del Paradiso... Chi vede poco sviluppa di più gli occhi della mente..!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non conosco quel film, però posso segnalarvi (anceh s enon l'ho visto) il film Blind Massage, adattamento proprio de I maestri di tuina, premiato con l'Orso d'argento per il miglior contributo tecnico al Festival di Berlino 2014.

      Elimina
  4. Anna stella ho,avuto,anch io l idea di chiederglielo in prestito...ma non volevo legger la sua prevedibile risposta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vi sembra così strano che io non ami prestare i libri a persone sconosciute? :-)

      Elimina