mercoledì 9 aprile 2014

L'evoluzione di un rapporto

Mi capita (ma credo capiti a tutti)  abbastanza spesso di incontrare persone, in ambito lavorativo o in ambito personale. La maggior parte di queste persone non mi suscita particolari sensazioni, ed i rapporti che stabilisco con loro si fermano sulla reciproca superficialità, cortesi ma distaccati. 

A volte però capita di venire in contatto con una persona e pensare: "questa mi piacerebbe conoscerla meglio", di subire una specie di innamoramento (che ovviamente non ha necessariamente una accezione sensuale o sessuale), di sentire che con quella persona si sta bene, che si vorrebbe conoscerla e farsi conoscere meglio. Il problema si pone quando questo "sentire" non è reciproco, quando l'altra persona non mostra un  (più o meno) pari innamoramento e conserva un atteggiamento cortese ma distaccato (che è quello che tengo io con i più, come ho già detto).

Che fare, in quel caso?  Temo niente, perchè l'interesse o c'è o non c'è, e non si può creare surrettiziamente, casomai adottando atteggiamenti  costruiti, artefatti, al solo scopo di attrarre l'altro. Rimane però il rimpianto per un arricchimento che poteva esserci ed invece non c'è, o che probabilmente era solo nella nostra mente e non in quella dell'altra persona. Che spesso può addirittura essere "spaventata" dal nostro interesse, temendo chissà quali intenzioni nascoste ci siano dietro ad esso. Questione anche di fiducia, ma la fiducia è una cosa rischiosa, rischiosissima. O no? 

30 commenti:

  1. Risposte
    1. guarda ... francamente io di queste paure non ne ho :-) ma le vedo in molte persone

      Elimina
    2. No io la sento evidente in te, a dirla tutta!!

      Elimina
    3. Sei così prudente che non ti sei reso conto di ciò che hai scritto??...e non ci provare stavolta a dire che hai solo riportato sensazioni che vedi negli altriii!!!

      Elimina
    4. :-) ah ... come è facile farsi una idea delle persone ... a dirla tutta, anche se non dovrei, il mio post era proprio un invito a certe persone ad aver meno paura, pensa un po' :-)

      Elimina
  2. Dipende da come ci si pone nell'avvicinare una persona interessante.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io credo che il miglior approccio si anel mostrarsi come si è, senza esser invasivi, il feeling (e ripeto, non parlo solo di un certo tipo di feeling) , o c'è o non c'è ... la cosa brutta è quando il feeling c'è ma ci si tira indietro. Quelle le giudico veramente occasioni perdute

      Elimina
  3. Credo che il pensare che l'altra persona non provi interesse verso di noi sia solo una cosa nostra.
    Alla fine è un discorso che ci facciamo a senso unico, delle supposizioni su ciò che vediamo ed avvertiamo, non una situazione concreta in cui dall'altra parte ci viene detto, a chiare lettere, che non suscitiamo particolare interesse.
    Io, quindi, se possibile, non mi fermerei mai all'apparenza ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. però bisogna stare anche attenti ad evitare il contrario, a scambiare per interesse quella che è solo cortesia, che è altrettanto pericoloso

      Elimina
  4. Ahhh...gli " amori" a senso unico...
    Beh,penso che sia molto comune.
    Per questo,quando trovi una persona che sembra ricambiare lo stesso amore/interesse, non bisogna lasciarsela scappare.
    Ecco il mio "amore" per te,per esempio,è a senso unico,non ricambiato :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ... se avessi 20 anni 20 chili e 3 figli in meno ... ma sei sicura che il tuo "amore" (e meno male che lo hai scritto con le virgolette, altrimenti mi preoccupavo) non sia solo un calesse ... da gelataio? :-)

      Elimina
    2. Un calesse da gelataio? Mah!! In effetti se tu avessi 20kg in meno non sarebbe male...
      Fuor di metafore e scherzi..parlando seriamente..io credo che sia questione di sentire e di un pizzico di follia.Sul sentire si puó sbagliare ma si puó sempre rischiare un pó e vedere la reazione dell'altra persona. E regolarsi. Credo che avere paure sia lecito e normale,fraintendere è quanto di più facile possa esserci nei rapporti umani. Ma lo senti..se stai bene con qualcuno,se ti senti a tuo agio,lo capisci e lo trasmetti. E magari questo aiuta l'altra persona a superare eventuali timori o ritrosie.
      Ad ogni modo..io sento..sento..che dovró aspettare altri 12 Mesi per avere la pizza promessa.. :-(

      Elimina
    3. Ele: è evidente! Quest'uomo mi snobba! :-) ahhhh

      Elimina
    4. ma no dai ... prima che finisca l'anno prometto che ... :-)

      Elimina
    5. Se ha davvero 20kg in più..mollalo !!

      Elimina
    6. pregasi di non suggerire :-)

      Elimina
  5. Guarda, ti sembrerà strano ( non ironizzare, please) , ma mi hanno rimproverato la stessa cosa , stamane. (Non eri tu,.eh) che poi che significa..che l'altra persona magari non manifesta.come te,..ma non si può dire che non mostri interesse. La pretesa che si mostri la stessa emozione nella stessa intensità. È infantile. Io sono d'accirdo con Lapiz. Non ci si deve fermare alle apparenze. Ciò che appare non è come sembra. Va'che zen che sono , oggi :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti sembrerà strano ma non mi sembra affatto strano ... :-)

      Elimina
    2. Però, vedi..occorrerebbe dare il, beneficiodel dubbio. L'altra persona è DAVVERO poco interessata o è INTERESSATA ma non lo sa dimostrare?

      Elimina
    3. bella domanda ... la mia risposta è che se una persona non sa mostrare interesse forse deve guardarsi dentro e capire perchè non ci riesce. Una delle spiegazioni possibili, come ho scritto nel post, è che l'interesse dell'altro/a la spaventi, ma anche in questo caso, dovrebbe chiedersi: perché?

      Ma annetto che sto facendo troppe elucubrazioni :-(

      Elimina
    4. No, affatto...sai.., invece io me lo son chiesta...dopo il "azziatone" di ieri...visto che era una cosa che mi diceva anche il mio "amato" Mister F. Quindi ..di fondo , una verita' c'e'...:( Magari non e' proprio spavento...e' timore di esporsi...di "denudarsi" della parte piu' fragile.., ovvero l'aver bisogno degli altri?

      Elimina
    5. ottio..e' un auting??!! o_O

      Elimina
    6. no, al massimo sarà un coming out ...:-)

      Elimina
  6. Risposte
    1. Solo una correzione..avevo scritto accirdo :-p

      Elimina
    2. ed io non avevo capito :-) grazie

      Elimina
  7. Io mi imbarazzo se non contraccambio l'interesse di una persona. Non so come comportarmi.

    RispondiElimina