mercoledì 19 febbraio 2014

Politica

Lo so, ne parlo poco, ma ogni tanto non ce la faccio a tenermi. Mi guardo intorno e vedo:
  • un partito (FI) che gira ancora intorno ad un ex-senatore di 75  interdetto dai pubblici uffici che pretende un sistema elettorale senza preferenze e con liste bloccate
  • un altro partito (M5S) il cui leader, anche lui condannato a suo tempo in via definitiva, che poichè il "popolo del Web", ovvero quello che (a suo dire) decide gli ha "imposto", contro la sua volontà, di andare alle consultazioni  con Renzi, ci va ma fa come gli pare (come pare a lui, non al popolo del Web) prendendo "per il sedere" prima di tutto proprio il "popolo del Web" che dice di rappresentare 
  • un gruppo eterogeneo (GAL) che si offre di dare supporto al futuro governo (chissà in cambio di che)
  • un altro partito (NCD) che batte i pugni ma non vede l'ora di allontanare lo spettro di elezioni che lo spazzerebbero via
  • infine un Presidente del Consiglio incaricato, che dopo aver sfiduciato il precedente presidente del consiglio (del suo stesso partito) bloccato dai veti incrociati dei vari partiti, si appresta a fare un nuovo governo con la stessa   maggioranza di prima, governo che però (dice lui) non sarà bloccato da veti ma andrà avanti come un fulmine

Ho un po' di mal di stomaco, a me la politica non fa per niente bene :-(

6 commenti:

  1. Ho smesso di seguirla da tempo, non mi rappresenta, non mi interessa. Se la suonano e se la cantano: io mi paro il culo finché riesco.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo , a meno che (come dice LAMPUR) none migri in Finlandia con tutta la tua famiglia e tutti quelli per cui provi affetto, la politica si interesserà di te ance se tu non ti interessi di lei.

      Però ho notato che a Malaga il tempo è sempre bello e la temperatura mite ... meglio della Finlandia direi :-)

      Elimina
  2. Come farà a pararsi il culo Moz? Doppia cittadinanza? L'altra in Finlandia? Io invece vedo Renzi fino alle Europee. Se fa quattro riforme sopravvive, altrimenti sbraga e si rivota due settimane dopo.. manco smontano le lampadine dalle cabine elettorali.. (quelle previste da decreto regio quando non c'era la luce in tutte le scuole.. ma noi siamo fatti cosi... )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si potrebbero accoppiare Europee e politiche :-) ...

      Elimina
  3. Risposte
    1. e tu hai la tua brava dose di colpe, con i tuoi disegni ... :-(

      Elimina