martedì 14 gennaio 2014

Presagi

Pensavo, ultimamente, che a volte i segnali si hanno sotto gli occhi, eppure non li vediamo, e dal passato è emerso questo ricordo :

Lei era una ragazza carina, forse non appariscente ma con tutte le cose giuste al posto giusto (inclusa una mente acuta ed un cuore grosso così). Già il fatto che si interessasse a me avrebbe dovuto farmi  porre delle domande (e dare le relative risposte) sul suo essere un po' "strana", e sulla stranezza del nostro rapporto, ma io sono un ottimista e non ho dato alla cosa il giusto peso.

Qualche sospetto mi sarebbe dovuto venire pensando alla prima volta che l'ho presa per mano: stavamo scendendo nelle viscere della terra. E se non allora, qualcosa avrei dovuto presagire quando ci siamo dati il primo bacio (niente di memorabile, tra l'altro, anche se ad onor del vero poi siamo migliorati entrambi)  davanti l'ingresso di un laboratorio artigiano specializzato in lapidi e monumenti funebri.

Ma quello che ancora oggi non capisco, è come io possa aver ignorato l'ultimo segnale: la prima volta che, in macchina (ebbene si, anche io ai miei tempi ho usato l'automobile come alcova personale), abbiamo fatto "petting" spinto (sono un signore, quindi eviterò di scendere in dettagli, ma fu mooolto spinto), eravamo fermi proprio sotto il muro di cinta dii un cimitero.

Poteva finire bene?

24 commenti:

  1. Risposte
    1. ma no, anzi la ricordo come una ragazza molto solare, però giuro che è andata proprio come ho detto!

      Elimina
  2. Macabro. Non ci riuscirei (ma evito il mai) . Se dovesse accadermi dalle mie parti, opterei per subitissimo spostarmi nella vicinissima chiesa imponente :) sacrilegio! +.+

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai, era buio, e con il buio tutti i muri sono uguali :-)

      Elimina
  3. Meglio accorgersene in tempo!

    RispondiElimina
  4. No,avevo il vago presentimento tu fossi un pò strano...Ora ne ho la certezza!!! Petting spinto davanti a un cimitero..scherzi? Brrr mi vengono i brivi solo a pensarci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vuoi il prossimo gelato te lo offro davanti al Verano (cimitero monumentale di Roma, preciso per i non romani!)

      Elimina
    2. Perchè esiste una gelateria davanti al Verano??? Avevamo detto pizza,no?E pizza sia!! Non vicinona un cimitero

      Elimina
    3. e va bene, allora ti offro una pizza ... all'obitorio!!! (sempre per i non romani, l'obitorio è una pizzeria di trastevere, che ufficialmente si chiamerebbe Panattoni ai marmi avendo dei tavoli con i piani in marmo che richiamano, appunto, l'immagine di un obitorio) ... così, per rimanere in tema :-)

      Elimina
    4. Tu sei tutto "scemo"...una pizza all'obitorio? E chi ci viene? Naaa...Con tutte le pizzerie a Roma ne troverai una meno "lugubre".. o no?

      Elimina
    5. volendo si, ma questa mi sembrava particoalrmente in tema con il post! :-)

      Elimina
    6. Mmm...senti..fá tu..purchè si mangi bene..chè ho il palato goloso io!! :-)

      Elimina
    7. se hai il palato goloso l'obitorio non fa per te, meglio sforno

      Elimina
  5. :- ))) e va bene, il mondo è bello perché è vario, no? ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. giusto, noi poi almeno stavamo fuori dal cimitero, non dentro :-)

      http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/1334893/Sesso-al-cimitero--giovane-vedova-scoperta-con-l-amante-nella-cappella-del-marito.html

      Elimina
  6. Certe storie vanno sepolte e dimenticate. Mettici una pietra sopra (in marmo magari)

    RispondiElimina
  7. Guarda che una mia amica ha iniziato una bella storia proprio con incontri intimi nel parcheggio del cimitero!

    Buon mercoledì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la realtà che supera la fantasia :-)

      Elimina
  8. L'avrei presa a ridere. Non mi avrebbe influenzato più di tanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. perchè, come pensi che l'abbiamo presa noi, a suo tempo? :-) ... in effetti (vedi commento a Ele) ci mancava solo l'obitorio, ma questo perchè come pizzeria non è tra le mie preferite :-)

      Elimina
  9. tutte le sensazioni che sentiamo a pelle o presagi sono giusti
    mai ignorarli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mai ignorarle, sono d'accordo, il punto è che io a dispetto dei "luoghi" citati avevo bellissime sensazioni :-)

      Elimina