martedì 22 ottobre 2013

Corsi e ... ricorsi

Oggi si cucina sempre meno, e anche quando si cucina si tende  a fare cose velocissime, perchè  non c'è mai tempo. Io però amo cucinare, mi rilassa, mi fa stare bene, per cui spesso provo a fare cose nuove, anche improvvisando (e sbagliando), e mi piace scoprire ricette nuove, che abbiano un minimo di fantasia senza arrivare a piatti troppo elaborati per una cucina casalinga senza gadget particolari.

E così quando capita di poter vedere qualche cuoco all'opera, cerco di non farmi sfuggire l'occasione. Mi è capitato la scorsa domenica con pittole e panelle, mi è capitato di nuovo pochi giorni fa di assistere ad una lezione sui secondi di pesce in una delle tante scuole di cucina della capitale. Una decina di persone (in maggioranza donne) alle prese con branzini, baccalà e palamiti da cuocere con un minimo di estro seguendo le indicazioni di uno chef stellato (in gamba nonostante la giovane età).


In base alla mia esperienza, in queste situazioni gli uomini sono in genere più in gamba delle donne, perchè se un uomo si iscrive a questo tipo di lezione lo fa per passione, una donna invece lo fa spesso per disperazione, nella speranza di avere una illuminazione culinaria sulla via di Damasco. Ed in effetti anche in questo caso le donne, pur essendo la maggioranza, non mi sono sembrate molto esperte. Tutte eccetto una, che ho avuto la possibilità di osservare con calma perchè era nella postazione accanto alla mia. Anzi, lo ammetto, avendola individuata già nell'attesa che la sala corsi si aprisse, ho fatto in modo di trovarmi io nella postazione accanto alla sua, perchè oltre ad essere brava era anche carina. Ma ho fatto male, perchè durante l'intera lezione la sua presenza mi ha distratto, tanto che ricordo poco sia di quel che ho cucinato sia degli altri partecipanti. Però ne valeva la pena (della serie: se avessi avuto 30 anni e 30 chili in meno ....)

P.S. La foto l'ho scaricata da Web :-)

22 commenti:

  1. voglio sorvolare su questo tuo commento maschilista che nun se pò sentì! sulle presunte abilità maschili...che davvero fa ride....per dirti che tale tuo escamotage mi ricorda quel bel film... ora non saprei dirti il titolo, in cui proprio di un corso di cucina si approfitta per avvicinare una donzella. insomma, un deja vu ?
    e mai che mettessi una foto tua eh? e la foto della schiena è tratta dall'American Journal of Medecine ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il mio commento sulle abilità maschili è riferito esclusivamente ai frequentatori dei corsi. In genere le donne sanno cucinare e non hanno bisogno di corsi di cucina, quelle che ci vanno (ed in genere non parliamo di ventenni, e neanche di trentenni) hanno dei vuoti enormi da riempire.

      Mie foto? sul blog ce ne sono tantissime, se intendi foto fatte da me. Purtroppo nessuno mai mi fotografa, anche Ele si è limitata a fotografare i gelati per paura le rovinassi la fotocamera :-)

      Elimina
    2. no io intendevo proprio una foto tua di te ! ah le donne che vanno ai corsi di cucina sono tutte così giovani ??! ah ora mi spiego questo improvviso interesse culinario... ;-))

      Elimina
    3. no, devo dire che l'età media è abbastanza alta ... ma con delle eccezioni. In quanto a foto mie di me ... spiacente, non ho ancora trovato un fotografo che mi renda giustizia!!!

      Elimina
  2. Beh, non è che oggi si cucina meno, forse si cucina da show tipo Masterchef XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dici? Lavorando tutta la giornata si cucina in genere meno, specie nelle grandi città

      Elimina
  3. Mi avvalgo della facoltà di non commentare questo tuo post. :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su questo argomento sei libera di farlo (anche sugli altri in realtà :-))

      Elimina
    2. Non mi piace quando si generalizza: magari quelle donne al corso non erano come dire....MOTIVATE come te..., non avendo trovato pane per i loro occhi...come te! :) ( esclusi i presenti in questo contesto.., eh!) ( che poi manco lo so come sei....quindi...) ...va' da se che senza motivazione...non si rende molto! ^_^ A mio modesto avviso.., si e' bravi 50 e 50 ....ho visto chef stellati sbagliare una crema pasticcera....cuochi con tanto di diploma alberghiero presentarmi una bechamelle con grumi.... e parliamo dell'abc....eh!

      Elimina
    3. ps ..ma che c'hai la schiena piena di nei??????? o.O

      Elimina
    4. L'ho detto un po' come battuta, è ovvio, ma la maggior parte delle donne che ho incrociato alle varie lezioni erano effettivamente poco pratiche, e la tipa che ho citato (a cui staranno fischiando le orecchie e non potrà mai capire il perchè :-)!!!) era una delle rare eccezioni. Secondo me, come ho scritto anche sopra, è perchè di massima una donna impara a cucinare presto, e se non lo fa è perchè non sente proprio la spinta. Gli uomini invece spesso scoprono tardi, quando non possono più alimentare altri piaceri :-(, quello del cucinare e lo perseguono solo se effettivamente gli piace

      Elimina
    5. Ma le donne si impegnano se c'e' da impegnarsi per una causa! ;) deduco che anche lo chef stellato non era ....Cracco! :( chi era? Gigione? :( ( programma di sky) Senti a me.....quelle donne , non avendo visto "nulla per cui valesse la pena" si sono "ammosciate" come il baccala' a mollo!! aahahahahahahahahahah e che ne so ..pare una schiena.....^_^ magari e' la tua e sei parente di Bruno Vespa! ..tutto puo' esse........

      Elimina
    6. Lo chef stellato non era Cracco ma era un bel tipo fascinoso :-)

      Elimina
  4. P.S. chi ti dice che sia una schiena? chi ti dice che siano nei? e soprattutto ... chi ti dice, ammesso che sia una schiena, che sia mia? :-) :-) :-)

    RispondiElimina
  5. cucina galeotta... l'importante che sia stato piacevole

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma si, piacevole e divertente. Peccato sia finita lì!

      Elimina
  6. Ahh (sospiro) il solito old...
    Mai seguito un corso di cucina,ma non sarebbe male come idea..mi accompagni? Ho tanti libri di cucina ma chissà..magari guardar dal vivo mi aiuta ad imparare:-) peró niente pesce da deliscare o eviscerare!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accompagnarti? con il rischio che mi distraggo guardandoti? mah ...

      Elimina
    2. Guardandomi? In effetti hai ragione,son così imbranata che non potrei non distogliere la tua attenzione.. :-( va beh ma io lo facevo soprattutto per vederti all'opera hihihihih... Con coltello o spilucchino in mano.. il grembiule..

      Elimina
    3. :-) in effetti in grembiule sono molto sexy!!! :-) :-) :-)

      Elimina
    4. Dici? Mah..non so..dovrei verificare. Io ti consiglio un grembiule nero: fa molto chef...e sfina la "siluett' " :-)

      Elimina
    5. ma no, è triste, meglio uno multicolore ...

      Elimina