martedì 24 settembre 2013

Preparativi

Facciamo un passo indietro, grosso modo verso le 13 di una calda giornata settembrina della scorsa settimana. 
L'appuntamento è stato fissato da me per le 14 e 45 in Piazza Mancini, strategicamente a pochi metri dalla migliore (almeno secondo molti) gelateria di Roma, la (mia) classe non è acqua. Scegliere i vestiti giusti non è facile, non voglio sembrare troppo formale anzi, voglio dare una impressione giovanile (o almeno provarci), quindi niente completo e niente cravatta. Una polo con jeans e scarpe da ginnastica? mmm ... forse troppo, non esageriamo, un certo abbigliamento  lasciamolo ai ggiovani. Mettere o non mettere la panciera?  non vorrei rischiare un colpo di freddo ai reni, con questo caldo, e poi con la panciera posso evitare di stare tutto il tempo a tirar dentro la pancia ... ora ci penso su. Intanto faccio la doccia ed indosso l'accappatoio, del phon (ahimè) non ho bisogno, mi guardo nello specchio perplesso, poi distolgo lo sguardo davanti alla cruda realtà che vi vedo riflessa. Vado in camera, ho deciso, niente panciera ma una camicia ampia che camuffi lo stomaco sporgente, ne avevo giusto una molto giovanile simil militare, mi starà benone. Pantaloni di cotone color crema con righine più scure che ben si abbinano alla camicia e delle scarpe da passeggio in tinta, complessivamente direi elegantemente casual. 

Fa caldo e nonostante la doccia recente sento già qualche goccia di sudore scivolare giù, la tampono, poi spruzzata di deodorante ed una buona dose di Fahrenheit della Dior per coprire il tutto. Ecco, sono pronto, mi aspetto che almeno lei sia simpatica (sperare che sia anche carina sarebbe troppo, mi sa) 

22 commenti:

  1. ...beh, sappiamo almeno che il gelato era buono.
    C'è dell'altro??

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè ... forse ci sarà un altro post sull'argomento. Forse ... :-)

      Elimina
  2. Una volta conobbi un blogger con uno stile simile al tuo...

    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Nooooo!! ma che davvero ???? .........Tu non lo sai.., ma e' una vita che aspetto un uomo che si profumi con quel profumo li'! ...invce chi ho incontrato usava una banalissima Acqua di Gio'....un'altro un introvabile "Patriks" ...un altro ancora coccolino concentrato! ........................che "sfortuna"!!! Ora che lo trovo ..e' impegnatissimo e "old" !!!!! :((((((( so' proprio sfigata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. purtroppo ho esagerato ed ho svuotato la bottiglietta ... quindi oramai sono solo uno che USAVA Fahrenheit. :-)

      Elimina
    2. Eh..ma io sono come il protagonista del mio libro preferito! ( il profumo) ......se almeno hai visto il film.....lui riusciva a rintracciare le vittime con l'olfatto! :P ahaahahahahah tranquillo.., che non sarai mia vittima!! :D

      Elimina
    3. Ho lettoil libro ma non ho visto il film. Vittima io? al limite carnefice :-)

      Elimina
  4. Accidentina...ma chi è quel fusto nell'avatar?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace il soggetto? Non sono io ovviamente, e devo precisare che la foto non è mia, però mi piaceva. Comincio ad apprezzare il nudo maschile

      Elimina
    2. Old..t'ho visto una volta sola ma fin all'evidente differenza tra il fusto in foto e te ci arrivo...Per questo chiedevo... Li apprezzo anch'io,certi nudi maschili.

      Elimina
  5. la panciera?! pensavo fosse solo un accessorio femminile.. :) comunque un po' di pancetta non dispiace, dai, può anche far sexy. Attendiamo il seguito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. meno male, allora ho ancora qualche speranza :-). L panciera è anceh maschile

      http://www.ortopediarubbini.it/scripts/imgresize.php?pic=immagini/news/omino%20gibaud.jpg&q=70&h=360&w=480

      Elimina
  6. Risposte
    1. Ahimè, il lupo è già arrivato, il post si riferiva alla settimana scorsa :-)

      Elimina
  7. Insomma qua urgono particolari.... E poi non è giusto concedersi ad una blogger "forestiera" quando ci sono molte blogger romane a cui non hai offerto alcun gelato..... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna dare atto alla blogger "forestiera" di essere stata la prima (e per ora anche l'unica) ad avere il coraggio, la temerarietà, l'incoscienza di ... :-)

      Per il resto ... abbi pazienza!!! :-)

      Elimina
    2. coraggio ? io non ho paura...

      Elimina
    3. no, ho cambiato idea, mi fido più dei pareri delle donne.

      Elimina
  8. ero proprio curiosa di vederla questa camicia!!... he he

    RispondiElimina