giovedì 12 settembre 2013

Non capisco, o forse capisco (che è peggio) ...

... la nomina di Amato a membro della Corte Costituzionale., preferito a ben più quotati costituzionalisti. Una evidente scelta politica fatta per scopi che all'uomo comune non dovrebbero interessare. Diceva Andreotti che a pensar male si fa peccato ma in genere ci si azzecca. In questo caso mi sembra difficile non azzeccarci.

11 commenti:

  1. mi ricordo quando disse in tv che lui di pensione prendeva circa 32000 euro al mese. sì al mese. gli ci voleva proprio un'altra nomina essì! che brutti sti calzini però

    RispondiElimina
    Risposte
    1. era amico di Craxi, è un politico che ragionerà forse da politico anche nell'ambito della corte costituzionale ... insomma ... :-(

      Elimina
    2. p.s. ma dai, quel calzino a me piace, specie se abbinato alle sneakers :-)

      Elimina
  2. ....e se lo diceva il buon vecchio giulio...

    RispondiElimina
  3. Allo schifo..non c'è proprio fine....Basta,mi volgo dall'altra parte e più non (mi) dimando..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gattopardesco, ancora una volta ... :-(

      Elimina
  4. Per il momento lascio passare qualche giorno per digerire anche questa...

    RispondiElimina