venerdì 27 settembre 2013

Finale

Ovviamente la saga del gelato così come raccontata da me (e dalla mia  "complice"  nel suo blog) è molto frutto della fantasia, anche se qualche dettaglio lo abbiamo preso dalla realtà, incluse le foto che testimoniano che l'incontro è veramente avvenuto. E devo ringraziarla per essere stata disponibile ad accettare di mettere in piedi  la descrizione parallela e scherzosa di questo sudatissimo gelato, idea nata fantasticando sulle differenze tra aspettative e cruda realtà che spesso la vita ci propone.

Mi preme precisare che l'ho individuata ben prima che lei individuasse me (anche se lei si ostina a sostenere il contrario) e che è risultata simpatica e "leggermente"  logorroica esattamente come mi aspettavo che fosse in base ai post sul suo blog  ed ai suoi commenti qui. In realtà io credo che leggendo ciò che una persona scrive  si riesca a capire abbastanza della personalità della stessa, ed è quindi difficile avere delle sorprese. Inoltre con il tempo quella persona sconosciuta tanto sconosciuta più non è, ed infatti quel pomeriggio oltre che mangiare quel benedetto gelato (a proposito, io volevo offrigliene uno enorme ma si sa, le donne sono sempre  a dieta, anche quando non ne avrebbero bisogno) è stato naturale parlare a lungo ed in maniera piacevole. Oddio, sarebbe stato naturale se avesse lasciato parlare anche me (anche se ho fatto di tutto per interrompere i suoi monologhi, a volte quasi riuscendovi).

La storia del gelato era diventata un tormentone, per vari motivi non si riusciva a realizzare e sembrava che ci fosse dietro una qualche potente maledizione, che abbiamo finalmente sconfitto, anche ridendoci un po' su.

Altri dettagli ? Purtroppo ho dovuto firmare un contratto capestro che garantisce la sua privacy, e non posso aggiungere altro sul suo conto, pena terribili rappresaglie. Però voi provate a parlarle di una nuova gelateria da provare  e forse ...

Ora vado, sono curioso di leggere l'altro finale, visto che (tanto per complicarci la vita) abbiamo deciso che i post sul gelato sarebbero stati pubblicati sempre in contemporanea

P.S.:  per la precisione, non ho  indossato la camicia della foto (che non è poi così brutta come sembra), e comunque non l'avrei mai indossata con quei pantaloni. Perfino io ho un minimo di buon gusto 

30 commenti:

  1. ...e infatti già son stato da lei! Ammazza, avete creato una soap opera, mi aspettavo che Brooke fosse la barista e Ridge il cameriere!

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, il problema è sempre il poco tempo, altrimenti potevamo tirarla ancora per le lunghe! :-)

      Elimina
    2. Miki:Ridge non c'è più a Biutiful e Brooke non poteva,è incinta per la ventesima volta :-)
      Old: giusto...mica posso monopolizzare il mio blog con riferimenti a te! Ci son altri blogger...

      Elimina
    3. Ecco ..appunto...ora non fare il broncio...su..

      Elimina
  2. Ah, ecco.Ti sei ripreso.Meno male... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma come, non si era capito find all'inizio che era tutto scherzoso? :-)

      Elimina
    2. No. Porta pazienza, ho un'età... ;-)
      comunque ora vado a leggere Lei... :-)

      Elimina
    3. ed io che pensavo di aver esagerato con i toni ... :-)

      Elimina
    4. Perchè,t'ha fatto indigestione il gelato?

      Elimina
    5. ma no, quello era ottimo, come la compagnia d'altronde :-)

      Elimina
    6. See...il bonifico non te lo faccio,eh,non ci contare!:-)

      Elimina
    7. diamine ... ci contavo :-)

      Elimina
  3. Non si capisce bene la finalità di questo incontro. Potrebbe esserci un risvolto galante? Perché tutta questa fatica per mangiare solo un gelato... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sottovaluti la curiosità di dare un viso ed una voce ad un persona con cui c'
      è uno scambio di idee ed opinioni. Risvolto galante? Ah, se avessi 30 anni, 30 chili e 3 figli in meno ...

      Elimina
    2. Il risvolto gelatoso c'è stato,galante non credo (le sue orecchie old reclamano riposo)...

      Elimina
    3. Pyperita...curiositá...tipica dote femminile di cui io son provvista in dose massiccia... :-)

      Elimina
    4. ovvio :-) ... comunque le mie orecchie sono abituate a ben altro !!!

      Elimina
    5. Sarà che io ho conosciuto molti blogger nella realtà (in verità quasi tutte donne) e siamo diventati ottimi amici, ma non ho mai curato così tanto i dettagli. Comunque vi credo sulla parola :)

      Elimina
    6. Devi tener presente che questo gelato era già saltato più volte, tanto che era diventato un tormentone, su cui abbiamo finito per scherzare un po'. Comunque qui nei commenti mon ho difficoltà ad ammettere che lei, nella sua "normalità", è una persona speciale (ma non avevo bisogno di incontrarla per dirlo)

      Elimina
    7. Ripeto: il bonifico non te lo fò! Però un gelato,se vuoi,te lo offro.. ;-) ahahahah

      Elimina
    8. Ps: mannaggia a te!! Mi son venute le orecchie rosse...i complimenti mi fanno quest'effetto... :-p

      Elimina
  4. vabbè ma allora così non vale!!!... vi siete pure inventati la storia della camicia!! Uffa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtá s'è inventato solo quello. Mente perversa sua ...

      Elimina
    2. si, la storia della camicia è tutta del mio sacco, ma se ti piace la indosso veramente. Sempre che tu (mi riferisco a leggerevolare) sia in grado di reggere certi spettacoli! :-)

      Elimina
    3. Certo!!! ... mi sono fatta le ossa che ti credi.

      Allora la prossima ssono io?

      Elimina
    4. Non lo so, aspetta che consulto il mio carnet di appuntamenti ... :-)

      Elimina
  5. Anzitutto: no "caro"mio..t'ho individuato prima io...
    Quindi ho soddisfatto tutte le tue aspettative? Sì chiacchiero..ma dai 30minuti in silenzio son riuscita a stare...Non ho capito cosa intendevi con la proposta a farmi conoscere una gelateria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. su questo punto temo non saremo mai d'accordo :-). Ammetto di aver tentato (anche con qualche successo) di esprimere anche i miei pensieri, va bene , non posso più scherzare neanche nel mio blog!!! ... non sei logorroica, non tanto ... :-)

      La proposta di farti conoscere una gelateria era un invito verso altri tuoi follower, se ti volessero conoscere, ad invitarti come ho fatto io!!!

      Elimina
    2. Uhhh grazie ma..chi ti dice che non l'abbia giá fatto ?:-) beh...me ne mancano eh..quindi..un gelato perchè no..ma anche una birra..un caffè..uno spritz...

      Elimina