venerdì 9 agosto 2013

Sabbia

Questa mattina ero al mare, nonostante il tempo non amico, e mentre leggevo un libro mi sono sorpreso a giocherellare con la sabbia: ne prendevo un pò nel pugno e poi la lasciavo scivolare via.

Metafora della vita che scorre, dei bei momenti che viviamo e che passano con velocità impressionante. E analogamente a quei momenti passati, la sabbia va via, ma qualcosa rimane, qualche granello a ricordare che la sabbia c'è stata così come ciò che resta nella mente testimonia che non è stato un sogno, che quei momenti li abbiamo vissuti veramente, e forse non li vivremo più.

Voglio altra sabbia da vivere! 


18 commenti:

  1. bellissimo pensiero, direi...
    giocare con la sabbia in questo modo non è solo rilassante, si lasciano andare i pensieri e le immaggini arrivano senza bussare... in piena comunione con la natura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già ... a volte anche i rimpianti. E i rimorsi ... :-(

      Elimina
  2. Old old...pensieri malinconici? Sarà il tempo non proprio bello? Fà una bella buca...mettici dentro i piedi e ricopri..dicono che fa bene alla circolazione..alla tua età forse ne hai bisogno ;-)
    Ps: che libro stai leggendo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne ho bisogno si ... sto leggendo un libro prettamente estivo, Malastagione del duo Guccini-Macchiavelli

      Elimina
    2. Che libro è? Sembra carino..Io son per libri poco impegnativi,ora. Alle prese con il secondo capitolo di Glattauer,ma in tedesco..ecco sì..forse un tantino impegnativo in effetti..:-P

      Elimina
    3. diciamo che è un giallo, ma a me piace per le atmosfere che descrive ...

      Elimina
  3. Risposte
    1. hai la fissa dei piedi ? :-) :-) :-)

      Elimina
    2. Ioooooooo???????? :D no, davvero, anche se i miei sono belli, ....giocare con i piedi ,nella sabbia lo trovo rilassante...:D.

      Elimina
    3. c'è una cosa tua che è "non bella"? anche io trovo rilassante giocare, nella sabbia, con i piedi ... di una ragazza :-)

      Elimina
    4. Se una donna non si ama...e si fa' mille seghe mentali sul suo corpo.., e' una stupida che ai vostri occhi appare stupida.., se una donna apprezza parti del suo corpo e ne fa' additittura un post...e' solo una vanitosa pallosa......weee decidetevi! :D

      Elimina
    5. una via di mezzo non è possibile? in medio stat virtus dicevano gli antichi !!!! :-)

      Elimina
    6. oui , c'est moi! :D .....sono io , cio' che ho scritto la via di mezzo.., l'elogio delle mie virtu', di cio' che di me amo....ma non significa che non esistan cose di me...che non amo.....................

      Elimina
    7. e sarebbero? .... :-) immagino, chissà perchè, un elenco assai striminzito :-)!!!

      Elimina
  4. Sai che lo faccio anche io?
    Mi piace vedere la sabbia sfuggire dalla mano, come una fontanella di granelli.
    Lo facevo anche da piccolo, ma ci prendevo le cazziate perché alzavo la sabbia :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io lo faccio da seduto o da sdraiato, non mando la sabbia in giro :-)

      Elimina
    2. rispettoso dei vicini, vorrai dire :-)

      Elimina