mercoledì 3 luglio 2013

Dirty talk e Dirty talking

Attenzione a non fare confusione, come spesso accade,  con i due termini. Il dirty talking (letteralmente: parlare sporco) consiste nel raccontare storie a sfondo erotico per aumentare il desiderio del partner. Si realizza attraverso sms, mail o telefonate in cui si stuzzica la curiosità erotica del partner (spesso, ma non necessariamente, distante) descrivendo il luogo, reale o immaginario, in cui ci si trova, l'abbigliamento, i gesti, utilizzando l'immaginazione per generare stimoli sessuali.(che so, scrivere un sms del tipo: "ho voglia dei tuoi baci, del tuo seno, del tuo ventre, se tu fossi qui mi abbevererei  di te e del tuo piacere" ... oppure ... "con questo caldo ho fatto una doccia ed ora sono qui sul letto nuda che mi accarezzo pensando a te" anche se nel frattempo si stanno stirando le lenzuola) 

Diverso, ho scoperto, è invece il dirty talk, che è riferito a semplici frasi, o anche singole parole dal significato piuttosto forte, pronunciata al momento clou del rapporto intimo o come preliminare per far scoppiare la passione.

Tempo fa avevo letto addirittura che  venivano organizzati corsi "ad hoc" di Dirty talk e Dirty talking, in particolare in questo negozio al femminile della Capitale. E comunque, in rete si trova di tutto, anche qualche video (tra il serio ed il faceto) sull'argomento. Uno molto divertente e spiritoso, con la partecipazione speciale di Franco Trentalance (noto soprattutto, non so perchè, al pubblico femminile) lo trovate qui 

Devo ammettere che mentre il dirty talking lo posso trovare divertente ed anche intrigante, un modoper aggiungere un pizzico di erotismo alla giornata, non credo di essere portato per il dirty talk, anche perchè se (in un teorico contesto intimo) pronunciassi alcune delle frasi tipiche "suggerite" per essere usate in quei frangenti, sarebbe poi una gara a chi scoppierebbe prima a ridere, se io o la mia teorica partner del momento, ed addio libido.

E voi ... ?

48 commenti:

  1. Non so risponderti...ci devo pensare, immedesimarmi...ma per ora sono molto impegnata con il sexting :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bè ... già essere impeganta con il sexting non è male. Non mi dire però che non avevi mai sentito parlare dell'oggetto del post e che ti devi ancora fare una opinione perchè non ci credo :-)

      Elimina
    2. Si, devo dire che e'alquanto intriga te :D...:per l'argomento : si ai messaggi piccantini,,...ni' al dirty talk: li' il confine tra l'eccitazione e l'offesa e" molto sottile, specie per una come me ed in determinati periodi.la moderazione comunque e ovunque.

      Elimina
    3. ma sai ... nella foga del momento ... qualche parola "di troppo" ci può anche scappare. Non a me ovviamente, io la foga non so cosa sia :-)!

      Elimina
  2. sicuramente preferisco il dirty talking... la parola più sconcia che sopporto in una situazione di letto è troia... quindi non mi pare il caso!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eppure pare che a molte donne piaccia ... forse più che agli uomini

      Elimina
    2. non ho detto che non mi piaccia... è solo che odio le esagerazioni e questo mi è sembrato il caso.
      ... Qualcosa si... ma q.b., please

      Elimina
    3. il q.b. è sempre una bella soluzione, peccato che spesso si atroppo soggettivo!

      Elimina
  3. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  4. Tipo: sì brutta bi...p, prendilo tutto in bi...p, così! Brava bi...p, ti riempio il bi...p come la bi...p dell'idroscalo che sei!

    Sì, potrei scrivere i dialoghi per chi ha poca fantasia con le proprie partner.
    Io però non dico mai queste cose: è fuori dal letto che non si deve avere pietà, come dice il... Teorema :p

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami MikiMoz, se ho cancellato il tuo commento e l'ho riscritto con i bi..p! ...

      Io credo che bisogna sempr eavere poetà, nel senso di essere comprensivi. Per quanto riguarda la suddetta pratica, de gustibus, direi!

      Elimina
    2. ma dai ti prego!!... perchè lo hai censurato!!
      Ci sono minorenni nel tuo blog!!

      Lui lo aveva scritto così bene?

      Elimina
    3. Ahahah, cioè mi hai censurato le parolacce? In un post dove si parla di dirty talk? LOL^^

      Moz-

      Elimina
    4. diciamo che era un pò troppo esplicito per i miei gusti, ed è uno dei motivi per cui non amo il Dirty Talk e che anche quando scrivo racconti (è un pò che non ne scrivo, a proposito) evito termini troppo epliciti. Comunque il senso del commento di MikiMoz rimane inalterato, basta avere un pò di fantasia :-) ... spero che non se la prenda

      Elimina
    5. Ma mi hai censurato anche l'ultimo commento (ed era senza parolacce!!) :p
      Non volevo essere volgare, ma solo entrare nell'argomento...

      Moz-

      Elimina
    6. ma non era volgare... eccitante semmai!!

      Elimina
    7. @MikiMoz: no, te l'ho censurato ... non ho capito perchè non si vede anche se io l'ho ricevuto in mail. Scusami se ho messo i bi..p, devo dire che anche se le parole erano giustamente in tema e pur non essendo io un bigotto l'ho trovato un pò troppo esplicito

      Elimina
    8. @leggerevolare: era semplicemente in tema, sull'essere o meno eccitante... dipende dai gusti :-)

      Elimina
    9. Ma ti scandalizzano le parolacce??? :)

      Moz-

      Elimina
    10. no, però non le amo, e se non sono proprio necessarie preferisco evitare

      Elimina
    11. @MikiMoz: scoperto l'arcano, il tuo commento, così come quello di elenamaria, erano stati considerari Spam ... forse anche a blogspot non piacciono le parolacce :-)

      Elimina
    12. Negli altri commenti spariti non v'era traccia di parolacce, è questo il bello^^

      Comunque, una cosa: le parolecce le avevo detto io, mica tu. Cioè, capisco che tu le eviti, ma quelle non le avevi dette mica tu^^

      Moz-

      Elimina
    13. secondo me c'è un algoritmo per cui avendo io cancellato un tuo commento è come se tu fossi stato messo automaticamente in una black list. Ma anchese così fosse, non capisco perchè ha fatto la stessa cosa con il commento di elenamaria ... mah

      Elimina
    14. Ieri molti miei commenti erano finiti nella cartella spam dello stesso mio blog... boh :(

      Moz-

      Elimina
  5. Sono interrogativi che mi tengono sveglia la notte. . :)

    RispondiElimina
  6. in merito non ho bisogno di alcuna lezione... :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non mi dire ... un coming out in piena regola ... :-)

      Elimina
  7. carino il negozio... il mio sexy shop è meno femminile devo dire... però dentro le commesse sono tutte donne

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo avevi visitato quando erano nella loro precedente sede dalle parti del rione monti. Carino in tutti i sensi il negozio (anche nei prezzi, se non ricordo male)

      Elimina
  8. Ahhh (sospiro davanti a Franco..)...Beh, ho visto il video e sinceramente, m'aspettavo di meglio da lui..A dirla tutta, lo preferisco quando ha la voce impostata in modalità "hard" o almeno provocante. Altrimenti fa ridere perfino lui, quando dice "porca" o "maiala"...Insomma, per me la voce fa la differenza. Tanto che se Luca Ward, tanto per citarne una caldissima, dicesse "stronzetta mia ora ti faccio vedere io" (che è la cosa che a me farebbe morir dal ridere) io risponderei tranquillamente "oh sì,tutto quello che vuoi Luchetto mio"..:-P
    La mia, di voce, è così infantile che non mi ci vedo a declamare versi sconci a letto,e poi sinceramente..al più,al limite, sillabo:-) Però ecco..giocar alla maestrina che punisce,non sarebbe male e richiederebbe di calarsi ben bene nella parte (non solo con frustini ecc, ma anche con le frasi ad hoc),quindi tocca che prendo lezioni..
    Dirty talking (nel video si fa un pò di confusione in effetti),l'ho fatto..ma senza sapere come si chiamasse, per me era ed è una cosa piacevole e stuzzicante..Dirty talk no, cioè finora, io non ho detto nulla. Mi han detto,sì, ma non ha sortito l'effetto voluto..colpa della voce..o della poca "decisione" in quel che si dice. Il come fa la differenza, forse. E,magari, tocca mettersi d'accordo prima su quali termini son "hard" e quali,invece, fanno ridere. Del tipo "bella maialona mia ora mi ti magno tutta" oppure " vieni qui piccolina che ti faccio incontrare il mio giocattolino" come minimo mi fa piegar in due dalle risate (direi che l'amante di Lady Chatterley, per quanto datato, avesse ben più fantasia...seppur certe traduzioni scivolino nel ridicolo).Quel che noto,e poi la finisco sennò sembra un trattato, è che in genere le frasi che si usan di più son al maschile e indicano un possesso o un predominio.Forse perchè gli uomini han sempre bisogno di rassicurazioni sulla virilità e potenza?Old..ma a te le hanno dette le cose "zozze"?:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, a me mai ... evidentemente non ispiro. E comunque concordo che la voce può fare la differenza

      Elimina
    2. Poooooovero..mai mai? Son curiosa...a te cosa piacerebbe ti dicessero? Ammesso che blogger non censuri la tua risposta...

      Elimina
    3. Ele ... non avevo messo nessuna faccina, la mia risposta non voleva esprimere rammarico. Anche se, in determinati contesti, potrebbe anche farmi piacere che mi dicessero biii....p!!!!!! :-)

      Elimina
    4. Ma davvero???Tu guarda questo Old...!!!! quel biiiiii..p!!! è "sconcissimo" non ti vergogni? Blogger dovrebbe censurarti!!

      Elimina
  9. ahahahaha ehehehehe hihihihhi uuuuuuuuuhhhh ehehehehe ...scusami..per un attimo ho immaginato come direbbe le "parole zozze"un tedesco...chissà se hanno uno small talk per il sesso?ehehehehehehehe

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il tedesco dovrebbe essere molto adatto, o no? certo , bisogna parlarlo e capirlo ...

      Elimina
    2. Il tedesco molto adatto?ehehehe no..cioè..se non lo si conosce..potresti ritrovarti a letto con un tetesko di Cermania che ti decanta la divina commedia..mentre tu pensi che ti stia dirtytalkizzando...:-) ehehehe No, mi informo..chè son curiosa..voglio sapere se esiste uno small talk da letto...

      Elimina
    3. magari potresti scriverci un post, promesso che non chiedo royalty per il copyright!

      Elimina
    4. Mmm sicuro? e se poi mi citi per plagio?mmmm...vedremo...intanto io cerco...." Auf Wiedersehen, mein Schätzchen" ;-)

      Elimina
  10. Cioè, tu pensi (o lo pensa il pelato che biascica a denti stretti) che se a letto dico al mio partner "vaff*****o brutto figlio di pu****a mi hai rotto le p***e sei un grandissimo str***o", lui è più contento? Magari gli sputo pure in un occhio, così, per buona misura. Boh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, elenamaria, la teoria dice che dovrebbe essere lui a dire a te certe cose, a meno che tu non sia una amante del BDSM e ti piaccia dominare (ed al tuo partner essere dominato) nel qual caso si, la teoria (che sia io che il pelato ci limitiamo a riferire) dice così! :-)

      Elimina
  11. Io sono per il dirty talking...

    Un abbraccione

    RispondiElimina