mercoledì 26 giugno 2013

Coming out

Giuliano Ferrara, con il rossetto rosso, fa il suo ingresso in Piazza Farnese sulle note di Ruby Tuesday. Inizia così "Siamo tutti puttane". E la festa del coming out?

P.S. Dice il Ferrara "Essere Berlusconi non è reato". Vero, ma fare quello che ha fatto lui si.

36 commenti:

  1. Ferrara è una puttana è sarà sempre una puttana...anche senza rossetto!!!

    p.s.: per un attimo leggendo solo il titolo ho pensato ad una confessione privata... tzseee
    he he

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mie rivelazioni private le ho già fatte praticamente tutte ... certo, qualche segreto ancora lo conservo, ma quelli me li tengo stretti :-)

      Elimina
  2. Ferrara ha ragione. Voglio dire,tutti si vendono in cambio di qualcosa.Io,finora,non mi son venduta. Ma ho dato me stessa in cambio di nulla e quasi quasi era meglio essere una p.
    Il guaio è che se la p. in questione è minorenne, allora è reato. Altrimenti,chissenefrega.Ognuno può fare di sè,quel che vuole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti il reato non è essere una puttana - anche se la prostituzione è reato - ma minorenne... gravissimo e fatto alla luce del sole con tanto di presa in giro!!!

      Comunque quello che dici sopra è vero... solo che ci si arriva tardi... quando 20 anni o anche 10 anni fa mi hanno detto che le donne sono tutte puttane mi sono incazzata e invece ad onor del vero è proprio così.
      Per i motivi che dici tu. Molte sono comunque puttane per amore e gratis e si rendono conto di esserlo quando capiscono di essere state usate per il loro corpo e null'altro... quindi tanto vale esserlo e guadagnarci qualcosa.
      Tanto dopo ti senti uno schifo comunque...

      Elimina
    2. @Ele: tutti noi ci "vendiamo", al prezzo che riteniamo giusto. A volte ci vendiamo anch solo per un sorriso o un abbraccio :-) ma in quel caso è un bel vendersi

      Elimina
    3. @Leggerevolare: la prostituzione in Italia NON è un reato. In quanto all'essere puttane, lo siamo tutti, noi maschi inclusi

      Elimina
    4. @leggere: non amo generalizzare. E quindi non amo chi lo fa,se usa un tono volutamente volgare e discriminatorio.Quindi continuo,in questi casi,a incavolarmi e a dissentire,benchè molte lo sono. Ma io non faccio distinzioni di genere.Per me siamo tutte/tutti delle p. perchè tutti si vendono in un modo o nell'altro,in cambio di altro.Io,scema,ho sempre dato e mai preteso.Forse è il caso di cambiare..
      @Old: vendersi per un sorriso o un abbraccio a me suona pietoso..voglio dire,quando mi dò,agli amici,all'amante all'amato ecc,io non mi dò in cambio di,ma perchè voglio darmi.E non intendo il darmi in quel senso,ma nell'accezione più ampia.Ne ricevo qualcosa in cambio,spesso più di quanto potrei aspettarmi,ma non è un do ut des il mio. E,per esempio,alle volte mi son sentita una elemosinatrice di sorriso abbracci e affetto,e non è una bella sensazione.In quel caso non ho dato,ma m'è sembrato di vendere di me una immagine pietosa.

      Elimina
    5. @Ele: ho commentato di corsa, e capisco il tuo discorso. Che condivido. Se parliamo di relazione (amicizia, affetto e, perchè no, amore) non può essere basata sul do ut des, ma sul piacere del dare. Che comunque è un paicere autogenerato e come tale non oggetto di scambio.

      ciò non toglie che ricevere un abbraccio o un sorriso (non elemosinarlo, sia chiaro) è qualcosa che rende un nostro "dare" ancora più gratificante. E non posso negare che in alcuni casi una simile aspettativa ci sia.

      Io comunque cerco di restare fedele al mio "dammi quello che vuoi, io quel che posso", non elemosinare niente, ma spettarsi reciprocità

      Elimina
    6. perchè sarebbe meglio essere una puttana invece di dare se stessi in cambio di nulla ??? non lo condivido. perchè ciò che si dà torna sempre. invece vendersi fa sentire miserrimi.

      Elimina
    7. @Old: è vero,ricevere fa sempre piacere e le aspettative,per quanto basse,ci sono sempre.Ma non devono condizionare troppo i rapporti. Ammesso che ci si riesca.
      @nellabrezza:perchè le persone pensano che tu sia una povera scema e quando sei tu ad aver bisogno,magari,ti voltano le spalle.Le p. invece danno e ottengono,è un libero e quasi paritetico scambio. Dando si riceve sempre qualcosa,vero.Molte volte ho ricevuto più di quanto ho dato.Alle volte,però, si riceve indifferenza,noncuranza e solitudine,dolore. Mentre tu hai dato sostegno,appoggio e amore. E non è tanto questo a farti male,perchè dai senza voler nulla in cambio. Ma quando hai bisogno e tutti ti voltano le spalle,quando ti ritrovi sola e addirittura calpestata, non puoi non chiederti se forse non sia meglio applicare il do ut des.Se si potesse essere diversi da quel che si è,vorrei essere una p. piuttosto che una martire santa.Almeno sono consapevole che il rapporto si basa su un usarsi reciproco.

      Elimina
    8. posso dire che capisco entrambi i ragionamenti? e che scavando non sono poi così diversi come sembrerebbe a prima vista?

      In un mondo ideale ideale ha ragione nellabrezza, in un modno in cui esista sempre il rispetto e la lealtà reciproca.

      Nel mondo reale, a volte (spesso?) si viene usati e poi buttati via. Ed in quei casi è normale pensare che si sarebbe rimasti meno delusi, si sarebbe sofferto meno, se fin dall'inizio si fosse affronatta una relazione tenendo in conto anche la componente utilitaristica.

      Elimina
    9. anche noi spesso usiamo e buttiamo via...magari non nello stesso momento o nelle stesse occasioni.
      io la vedo buddisticamente, tutto torna, prima o poi, ed è proprio così, tutto sempre torna...

      e poi perchè pensi, ele, che le puttane non siano mai sole e calpestate ed offese ?

      Elimina
    10. @Nellabrezza: io parlo di puttante che vogliono esserlo,ovviamente e scelgono scientemente di esserlo e di quelle che vengono sfruttate contro la volontà.Nel primo caso,a me sembra che non vengano calpestate od offese,e se anche lo fossero,ne sono consapevoli e rientra nei rischi che loro stesse hanno tenuto in conto di avere. Ma sono coscienti di volerlo essere,coscienti di dare in cambio di qualcosa e vogliono solo quello e nient'altro.I rapporti che intessono sono ipocriti. Nel secondo caso,che riguarda più o meno tutti - almeno quelli sciocchi come me - il rischio di essere calpestati,usati e gettati via è altissimo,perchè il rapporto è ipocrita ma a senso unico,la p. in quel caso dà senza sapere che l'altro vuole solo usarla.Io sono cristiana e dico che occorre amare il prossimo come se stessi. Ma è pur vero che mi ritrovo sola, gettata via perchè non servo più (o non ancora),e allora,forse,è il caso che,almeno,diventi cosciente di esser solo questo per certi altri. Io non so usare gli altri e poi gettarli via. Il rapporto interpersonale per me è sempre arricchente,perfino quello negativo,ho sempre dato,perchè è il mio modo di rapportarmi. Solo,mi rendo conto che fa male,quando poi ti si cerca solo perchè si vuole qualcosa e poi,quando si ha tutto,ti si getti via.

      Elimina
  3. battiato lo disse tempo fa... e venne cacciato.

    non capisco perchè non vengano cacciati anche questi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè Battiato era, in quel momento, una figura politica, Ferrara no ... poi, per una volta che questi dicono la verità li vogliamo pure cacciare? :-)

      Elimina
  4. Queste manifestazioni le trovo solo patetiche, come il personaggio Ferrara che non capisce che il tempo delle sceneggiate è finito.

    RispondiElimina
  5. che ferrara fosse una vera puttana lo sapevamo già, da tanto tempo !
    quindi poteva risparmiarsi l'outing !! e anche le altre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. dovrei cancellare questo commento :-) si dice "coming out", non "outing"!!!!

      Elimina
    2. io l'ho sempre letto outing, in riferimento a chi aveva fatto coming out..

      Elimina
    3. non è colpa mia se i giornalisti sono (quasi) tutti ignoranti :-)

      Elimina
  6. Se ieri ci fosse stata la milfona politica che dico io, con cinquanta euro avrei coronato il mio sogno sessuale :)

    Moz-

    RispondiElimina
  7. Risposte
    1. direi che il commento di MikiMoz è un commento ... a luci rosse ... di cui lui si assume la piena responsabilità e dal quale questo blog si dissocia ufficialmente (mentre ufficiosamente ... :-)!!!)

      Elimina
    2. beh ho cercato in internet. ma dal significato che ne danno non mi sembra che ci siano pagamenti di mezzo...ah ma forse perchè si parlava della manifestazione di quei politici...?

      Elimina
  8. Ma perché non si dice "outing" per anni hanno scocciato con l'outing, ci faccio un post e non si dice più???

    E comunque Ferrara è lo stesso che andò in piazza in mutande per protestare contro l'aborto come "offesa alle donne" ed adesso scende in piazza per difendere il diritto di andare a troie?!

    Io invece difendo il diritto mio e di MikiMoz di dire che ci piacciono le milfone!!!
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. da sempre in italia si fa confusione tra coming out ed outing , i gironalisti in primis, anche se basterebbe attenersi al significato delle parole.

      Coming out vuol dire venire fuori, ovvero uscire allo scoperto, dichiarare qualcosa di sè che si teneva nascosta (come la propria omosessualità)

      Outing vuol dire tirare fuori, rivelare qualcosa di segreto relativo a qualcun'altro.

      In pratica s eio dico di essere omosessuale faccio coming out, che dico che tu sei omosessuale faccio outing (di te)

      Dovrebbe essere semplice ... dovrebbe

      Elimina
    2. noooooooo... troppo complicato!!!...

      Elimina
    3. ma no ... è semplice, se riveli qualcosa di te fai coming out, se riveli qualcosa di altri fai outing

      Comunque tempo fa perfino Nichi Vendola ha usato il termine outing al posto di coming out. La mi aormai è una battaglia persa. Però insisto!!! :-)

      Elimina
    4. Ed io torno a dire quel che dissi a suo tempo nel tuo post in merito: Nichi Vendola ha fatto outing perchè non rivelava solo di sè,ma di altro. E in questo caso Ferrara ha fatto outing perchè ha rivelato di altri oltre che di sè:-)sottilissima differenza..

      Elimina
  9. noo..ma che caduta di stile...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ehhh ma boh..voglio dire...dipende dalle Milf..o no?Boh..sarà che ogni volta io le associo a cose di poco gusto...

      Elimina