venerdì 3 maggio 2013

La spada nella roccia

Ebbene si, in Toscana, nella località di San Galgano, esiste una vera spada nella roccia (la foto è di scarsa qualità, ma c'è poca luce ed il flash è inutilizzabile a causa della copertura trasparente), che si fa risalire al XII secolo ed è legata alla conversione di un giovane violento e dissoluto (Galgano Guidotti) il quale, ritiratosi in meditazione e non trovando del legno per costruire una croce davanti alla quale pregare, prese la sua spada (in realtà uno spadino) e la conficcò su un masso.


Riconosciuto come santo, intorno al masso con la spada fu costruita una piccola chiesetta, tutt'ora operante, e poco più tardi nelle vicinanze una abbazia circestense che nei secoli, dopo un periodo di splendore, cadde lentamente in rovina. Oggi ne restano solo le mura, e sono uno spettacolo molto particolare.



6 commenti:

  1. Lo dici a me che fino a 24 anni in quei posti meravigliosi ero di casa? :)

    San Galgano è di una suggestione unica, un posto meraviglioso. Pensa però che ai tempi del fulgore del Mulino Bianco, che sta lì vicino, c'era più gente che visitava quello che il complesso museale :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io il mulino bianco l'ho saggiamente evitato! E quei posti sono stupendi, lo è tutta la campagna toscana, con un verde che è "diverso" dagli altri

      Elimina
  2. ...in effetti...sembra di stare in irlanda. ho delle belle foto dell'irlanda con una cattedrale in rovina tal quale !

    questo ancora non ce l'ho. tocca rimediare al più presto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono poco più di due ore di macchina da Roma, nel caso ti consiglio di passare anche da Siena all'andata e poi scendere lungo la costa visitando anche Massa Marittima (che nonostante il nome non ha il mare, ma è una bellissima cittadina con un centro storico medioevale)

      Elimina
    2. Condivido, Massa Marittima è uno dei più paesi della Toscana (se non d'Italia). La piazza del Duomo è magnifica.

      Elimina
    3. La piazza è spettacolare, ma anche le stradine limitrofe, e poi la lunga salita fino alla torre con vista ... e si mangia anche bene :-)

      Elimina