venerdì 15 marzo 2013

Grazie

Queste cose volevo scriverle venerdì scorso, ma mi sembrava inopportuno farlo prorpio l'8 marzo.

Voglio dire grazie alle donne, innanzitutto alle donne che mi hanno dato dei figli, ma più in generale ad ognuna delle (poche) donne che mi ha donato un sorriso, un abbracio, un bacio. Ognuna delle donne che, incrociando la mia strada, anche solo per un attimo hanno camminato al mio fianco condividendo una parte del mio cammino di vita.

Voglio dire grazie alle donne che mi hanno detto addio, non so se sempre consapevoli delle emozioni che ancora ricordo nitidamente, alle donne che mi hanno fatto capire qualcosa in più della vita,  a volte con le buone, altre con le cattive. Da ognuna di loro ho imparato qualcosa, e spero che a loro sia successo altrettanto, e qualcosa da me abbiano imparato. Voglio dire grazie anche a chi ho detto addio perchè era giunto il momento di dirlo.

Voglio dire grazie all'ultima donna che ieri, il mese scorso, un anno fa (con l'età ormai non ricordo più quando) ha condiviso con me una emozione profonda,  ed a quella che prima o poi (la speranza è sempre l'ultima a morire) una nuova emozione condividerà con me.

E a tutte le altre donne ? auguro di provare , condividere e far provare ad altri (ma anche ad altre, perchè no?) emozioni  intense. Perchè quando non si provano più emozioni, si muore anche se si continua a respirare.

19 commenti:

  1. Mamma mia, ma hai avuto un vero e proprio harem :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no, poche :-( ... ma buone :-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. molto ruffiano, lo ammetto ... però sincero :-)

      Elimina
  3. Sa un po' di leccatina eh, ma si apprezzano i cuori aperti... :D
    Morbidi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. proprio per questo non l'ho pubblicata l'8 :-), sarebbe sembrata ancor più eccessiva, visto che eccessiva appare anche ora :-)

      Elimina
  4. e quella che ti ha fatto il salmone al forno nooo?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. veramente quel salmone al forno l'ho cucinato io ... per una di quelle a cui devo dire grazie!

      Elimina
  5. Risposte
    1. scusi

      Abbiamo trasmesso, di Adriano Celentano : "Grazie, prego, scusi" :-)

      Elimina
  6. ..torneró.

    Ho sbagliato post..dannato cellulare..volevo rispondere all'altro...:-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. altro che cellulare, questa è l'età che avanza (tanto la mia è già avanzata abbastanza ...!!!)

      Elimina
    2. Abbi pietà..suvvia..tra oldiani ci si dovrebbe comprendere no?

      Elimina
    3. Pietà? non la conosco :-) e poi tu non sei old mi pare

      Elimina
  7. Sono curiosa anch'io di conoscere il numero di figli. Comunque è un bellisiomo post per le donne.

    Un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina