venerdì 8 marzo 2013

Alla vita


La vita non è uno scherzo.
Prendila sul serio
come fa lo scoiattolo, ad esempio,
senza aspettarti nulla
dal di fuori o nell'aldilà.
Non avrai altro da fare che vivere.

La vita non è uno scherzo.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che messo contro il muro, ad esempio, le mani legate
o dentro un laboratorio
col camice bianco e grandi occhiali,
tu muoia affinché vivano gli altri uomini
gli uomini di cui non conoscerai la faccia,
e morrai sapendo
che nulla è più bello, più povero della vita.

Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che a settant'anni, ad esempio, pianterai degli ulivi
non perché restino ai tuoi figli
ma perché non crederai alla morte,
pur temendola,
e la vita peserà di più sulla bilancia.

(Nazim Hikmet)

14 commenti:

  1. Mi piace questa degli ulivi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hikmet è stato un grande poeta, ha dipinto con poche parole immagini stupende. Questa degli ulivi è una di quelle

      Elimina
  2. tutt'altro che facile vivere... morire è troppo semplice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, difficile avere il coraggio di vivere veramente, di soffrire, di amare, anche di odiare, di non morire prima della morte

      Elimina
    2. (perchè avere paura della morte?)
      Quando ci sono io non c'è la morte, quando c'è la morte non ci sono io... ( Epicuro)

      Elimina
    3. troppo logico per l'illogictà della mente umana :-) ... mi fa venire in mente un'altra massima:

      "se c'è rimedio, perchè tu preoccupi? se non c'è rimedio, perchè ti preoccupi?"

      Elimina
  3. l'ultima parte mi è piaciuta di più :)
    Morbidi.

    RispondiElimina
  4. Hikmet...riesce sempre a colorare di mille sfumature ogni cosa con le sue poesie.
    La vita..è dura da vivere,vivere pienamente e veramente.Perchè,in realtà,ci limitamo a esser vissuti, a respirare senza saper neppure perchè.Allora,la vita,ci dona qualcosa di tragico...o sconvolgente..per richiamare la nostra attenzione.
    Per assurdo,vorremmo vivere in eterno..ma spesso non apprezziamo neppure il poco tempo che abbiamo..lo viviamo senza passione..senza amore..senza interesse e senza voglia.Per abitudine.
    Viviamo come morti.
    Anche morire è dura...accettare che si muoia,prima o poi,è dura.
    Dura è vivere e sembra semplice decidere di rinunciarvi..ma vivere non è solo respirare...non è solo alzarsi la mattina e prendersi sulle spalle i propri pensieri...fardelli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie per questa tua bella riflessione!

      Elimina
  5. Prego.:-)

    Ecco era questo il post:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se avessi un pò di confidenza con te ti risponderei: scema! :-)

      Elimina