lunedì 7 gennaio 2013

Ralph Spaccatutto

6 Gennaio, ultimo giorno di vacanza per i bambini, può capitare di decidere di portarli al cinema a vedere l'ennesimo cartone animato, anche se il titolo è tutt'altro che invitante (non che il titolo originale, Wreck-It Ralph, lo fosse di più)

Ed invece Ralph Spaccatutto, 52simo (pare) film di animazione della Disney, si rivela una piacevole sorpresa.



Ispirato al mondo dei videogiochi, Ralph Spaccatutto riprende (mutatis mutandis) l'idea alla base di Toy Stories, dando ai personaggi dei giochi elettronici una propria vita, quando non sono impegnati a far divertire i ragazzini, e si focalizza sul conflitto interiore di Ralph che, dopo 30 anni, è stanco di dover sempre fare il cattivo e di essere disprezzato dagli altri personaggi del suo stesso videogioco.

Questo lo porta a cercare la gloria in altri videogiochi con effetti, lo si può immaginare, assolutamente sorprendenti, tra mille citazioni di videogiochi reali ma anche di film (due per tutti,  l'idraulico Mario ed Alien). Molto frenetico e colorato, con dialoghi concitati e molte autocitazioni Disney (dal cattivo di turno che ricorda il cappellaio matto di Alice ad alcune principesse che si vedono passeggiare nella piazza principale dove si radunano i personaggi dei videogiochi quando non sono impegnati), adattissimo ai bambini ed a i ragazzini, pur con qualche messaggio che, tra una risata e l'altra, può far  ragionare un attimo su discorsi di diversità, amicizia e, perchè no, amore.


12 commenti:

  1. Io ho perso interesse per i film della Disney. Mi capita ogni tanto di avere voglia di guardare quelli vecchi, ma per il resto penso che non andrei mai a vederne uno.
    Buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. evidentemente tu non hai figli preadolescenti :-)

      Elimina
  2. I trailer non promettevano bene però.

    Un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti noi ci siamo andati solo per mancanza di alternative per i bambini, senza nessuna aspettativa, e invece :-) ... Sia chiaro, non è uno dei migliori film della Disney, però mi aspettavo di peggio

      Elimina
  3. Non ho la scusante pargoli al seguito , per visionare i films Disney :( dovro' affittarne uno! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se vuoi te ne affitto uno io :-) (di pargolo, non di film) ... ma dai, non mi dirai che non hai neanche un nipotino, casomai alla lontana, o un figlio di amici o vicini di casa da trascinare al cinema con te? :-)

      Elimina
    2. Be' se proprio vuoi fare il galant'uomo ed affitarmi qualcuno....affittami il massaggiatore cubano ^_^ che sono parecchio stressata ! :)

      Elimina
    3. quello però costa molto caro! :-)

      Elimina
    4. :( maro' che tirchio!!! :(

      Elimina
    5. non sono tirchio, solo che non è il momento ideale per fare il generoso, nel giro di pochi giorni ho speso un capitale in medici e medicine e non è ancora finita. e per fortuna che sono solo controlli

      Mi offrirei di farti un massaggio rilassante io, con tanto di olii profumati, candele aromatizzate e musica new age di sottofondo ... ma siamo lontani e poi non ti fideresti, quindi ... :-) pazienza

      Elimina
  4. Peccato, ho una nipotina che é nella fase "tutto dev'essere rosa e principesco". Magari me lo noleggio io quando uscirà in dvd...Il trailer non mi entusiasma ma si sa che salvo eccezioni occorre sempre andar oltre quei pochi istanti. Anche film che promettevano bene nei trailer poi a vederli eran insipidi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda che nel film (faccio un pò di spoiler) ci sono anche un principe ed una principessa :-) ...ma il mio personaggio preferito è un altro!

      Elimina