martedì 1 gennaio 2013

Buon 2013

Ed infine, come sempre, 2012 è finito ed è arrivato il 2013. Anno nuovo ... vita vecchia. Anche perchè non è che posso cambiar vita in un attimo. Dovrei fare qualche buon  proposito per il 2013, ed in effetti lo sto facendo. Ma scriverli vuol dire poi tra un anno doversi confrontare con i risultati, e non sono abbastanza masochista per questo.

Quest'anno dopo tanto tempo ho festeggiato il capodanno fuori casa, andando ad uno spettacolo in un piccolo teatro e brindando all'anno nuovo con bicchieri di plastica insieme agli artisti che si erano esibiti. Poco importa che per fare il brindisi di mezzanotte, visto che c'era un pubblico di bambini, l'orologio era stato opportunamente fatto avanzare molto più velocemente, in fondo abbiamio brindato insieme all'est europa ed agli arabi.

E comunque, io un buon 2013 lo auguro a tutti, male non fa, anche se poi che sia veramente buono dipende soprattutto da noi stessi!

8 commenti:

  1. Un modo diverso dal solito per accogliere il nuovo anno. Un modo originale, diverso dai soliti cenoni dove non si fa altro che mangiare.
    Buon anno nuovo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche perchè veglioni e cenoni proprio non li sopporto :-).

      Auguri anche a te

      Elimina
    2. Li odio anche io, soprattutto i veglioni. I miei amici cercano di trascinarmi, ma per ora ho ceduto rare volte :-)

      Elimina
    3. mai stato ad un veglione ... e ci tengo a mantenere almeno questa verginità :-)

      Elimina