giovedì 31 gennaio 2013

Assumersi la responsabilità

Mettendo in ordine vecchie carte ho trovato degli appunti che mi aveva dato la mia analista quando la frequentavo (ebbene si, ho fatto anche io un pò di analisi) sulla responsabilità. Interessanti:

Assumersi la responsabilità significa:
  1. Non rimproverare nessun altro per qualsiasi cosa tu sia, faccia, abbia o senta
  2. Non rimproverare te stesso
  3. Essere consapevole di dove e quando non ti sei assunto la responsabilità, allo scopo di poter riprovare e cambiare
  4. Saper affrontare in modo diverso  la tua voce quando ti parla in modo disfunzionale
  5. Essere consapevole dei vantaggi che ti rendono bloccato
  6. Capire cosa vuoi dalla vita ed agire di conseguenza
  7. Essere consapevole della molteplicità delle scelte che hai in una determinata circostanza 

31 commenti:

  1. molto, proprio molto, interessante. Il punto 4 poi mi dà non poco da pensare.

    buona giornata mio caro Old :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riporto quanto c'è scritto negli appunti, a spiegazione:

      Quando per esempio ti dice
      "Se i miei genitori avessero avuto i soldi" oppure
      "Se avessi finito gli studi"
      "Sono troppo grassa"
      "Non sono mai ricompensata per tutto quello che faccio"
      "Chi si crede di essere quello?"
      e ancora
      "Mi capitano sempre queste cose ..."
      "Non ce la farò mai"
      "Non valgo nulla"
      E così non c'è da meravigliarsi che molte persone non amino restare da sole oppure, per non ascoltare tutti questi messaggi negativi a cui non sanno far fronte, appena entrano in una stanza accendono la radio o la TV per avere compagnia o per distrarsi

      Elimina
  2. Mi serve un analista..Ho provato la musica ma non funziona più. Ho smesso di distrarmi..ora mi isolo e basta. Voglio solo anestetizzarmi...Cavoli..mi serve un analista..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo dire che io ero sempre stato molto scettico sulla loro utilità, però ho constatato di persona che possono aiutare, anche se non possono fare miracoli.

      Elimina
  3. io oggi ho chiesto un favore, avere un passaggio in auto, per pochi kilometri. mi è stato rifiutato. da una persona a cui io mai avrei rifiutato o ho rifiutato un favore. ed io chiedo favori solo se costretta da avverse coincidenze, chiedo solo in casi estremi, se non posso farcela da sola.

    poichè mi sono risentita sono stata aspramente rimproverata. cioè io sono la danneggiata e mi devo anche sentir rimproverare di essermi "irritata".

    e questo accade con tante persone.

    ti aggrediscono verbalmente, ti prendono in giro, e se rispondi a tono si "risentono" perchè le tratti male. o perchè sei troppo brusca. o perchè sei troppo diretta.

    che posso dirti se non "bah!"... ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bè, guarda l'aspetto positivo, ora sai che a quella persona non vale la pena di fare favori, anzi direi che è proprio una persona da evitare. :-(

      Elimina
  4. ah ah, mi fai ridere !!NON è possibile evitarla.
    posso solo rintuzzare, giorno dopo giorno, i suoi soprusi o tentativi di soprusi. potrò solo discuterci all'infinito.
    ... e NON è il mio partner ! ...
    e sarò costretta ad occuparmi di lei, in futuro, molto presumibilmente !

    mi si è rotta l'auto.
    non è colpa di nessuno, solo mia, perchè non l'ho fatta riparare in tempo, quando si è verificato l'allarme.
    perciò ho avuto bisogno di un passaggio.
    che mi è stato negato per futili motivi.
    cioè erano futili per me sola.
    mi sono assunta ogni responsabilità, ho girato ore con autobus e treni ed ho passato ore ad aspettare autobus...
    e non ero arrabbiata, la mia irritazione è stata sollecitata con un pretesto, per una cazzata, una vera cazzata che non c'entrava con il mio errare. beh però anche io non vedevo l'ora di trovare un pretesto eh?! beh ora è passata, una bella sfuriata e amiche come prima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. una non-tipica mamma italiana.
      assai più agguerrita di me, in effetti !

      Elimina
    2. ma la mamma è sempre la mamma!!!

      Elimina
    3. mmhhh... non la vedo proprio così...
      questa frase così banale ...da te non me l'aspettavo sai?

      Elimina
    4. perchè? Con la mamma non puoi non interagire, in un modo o nell'altro, e ognuno si deve tenere la sua :-)

      Elimina
  5. quali sono o possono essere i "vantaggi che ti rendono bloccato" ??

    e perchè pinocchio ??

    bello il grande annaffiatoio dove si trova??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono i vantaggi, i tornaconti, che spiegano perchè continuiamo ad accettare nella nostra vita ciò che in realtà non vogliamo.
      A volte questi vantaggi sono molto visibili ad altre persone ma mascherati a noi stessi. La mia analista diceva che spesso può essere utile l'aiuto di un amico, e che può essere una sorpresa vedere quanto un amico, sulle nostre motivazioni, ne sappia più di noi.

      Elimina
    2. Perchè Pinocchio? Mah ... in fondo è un avvertimento, una raccomandazione a prendere sempre "con le molle" le cose che scrivo, anche se non dico mai delle vere e proprie bugie (beh ... quasi mai!)

      Elimina
    3. L'annaffiatoio era parte di una mostra sul giardinaggio che si è svolta a Parigi, nella Place de L'Hotel de Ville (la piazza del comune), non credo sia più lì, ora.

      Elimina
    4. adoro le mostre florovivaistiche,ed anche il giardinaggio... ed hai visto a parigi il musée du quai de branly ? quello con le piante sulle pareti ?? conosci quell'architetto che le ha create ??

      Elimina
    5. Si , ho visto quel museo sull'arte delle civiltà primitive, molto bello (ed originale anche la facciata fatta di piante), ma non so niente dell'architetto, se non che aveva tanto spazio e lo ha usato per divertirsi :-)

      Elimina
  6. ah ecco sì, ho molto chiaro questo meccanismo che tutti mettono sul tappeto...il disconoscimento che ciò che abbiamo è in fondo ciò che abbiamo voluto...e stare sempre a dire che è colpa degli altri è la bugia più grande che ci raccontiamo. sì è difficilissimo riconoscere il vero motivo per cui rimaniamo in una situazione che potremmo cambiare all'istante... talvolta ci inventiamo anche un amore che non esiste...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però bisogna ammettere che c'è sempre un motivo, anche quando neghiamo che ci sia

      Elimina
    2. certo. un motivo che sembriamo ignorare. riconoscerlo è essere onesti con se stessi, e prendersi la propria responsabilità. evitando di dare agli altri colpe che non hanno.
      non del tutto.
      qualche colpetta ce l'hanno dài !!

      Elimina
    3. attenta a non mischiare due discorsi diversi , anche se affini. Qui si parlava del perchè capita di accettare di vivere una situazione che sembra inaccettabile (negli affetti così come nel lavoro o in altri contesti della vita). Se lo facciamo è perchè ne ricaviamo comuqnue un vantaggio immediato, anche se spesso non ne siamo consapevoli, perchè se lo fossimo, allora potremmo meglio valutare detto vantaggio rispetto agli svantaggi, casomai più a lungo termine, della situazione stessa.

      Se invece si parla del perchè si finisce per trovarsi in una situazione "inaccettabile", se questa riguarda più persone è inevitabile che ci siano delle responsabilità condivise (se mi avventuro da solo in montagna e mi perdo, invece, è tutta e sola colpa mia!)

      Elimina
  7. allora quel pinocchio è un lapsus visivo ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, quel pinocchio è un avvertimento! :-)

      Elimina
  8. Risposte
    1. ahimè ... quella è una delle cose su cui sono abbastanza onesto. Per quel che ne so, ci sono persone che commentanop questo blog e che hanno meno della metà dei miei anni :-(

      Elimina
    2. peccato. sei troppo giovane... ah ah !

      Elimina
    3. non sono forte in matematica...si vede??

      Elimina
    4. bè si ... considerato che non credo che ci siano proprio dei ragazzini tra quelli che commentano questo blog, e fisando quindi in 25 anni una età minima, io ho più del doppio di quella età ... :-)

      Elimina
  9. Risposte
    1. nel senso che sono effettivamente old? ma lo so :-)!!!!

      Elimina