giovedì 15 novembre 2012

Capita

Capita che ci sia una coincidenza, poi due ... capita che una frase pronunciata oggi si ripresenti praticamente identica più tardi quando leggi un libro che ti hanno dato ieri. Capita di leggere una mail è chiedersi se chi l'ha scritta ha il tuo stesso ghost writer.

Capita, e non sai se gioirne o preoccupartene. O fare entrambe le cose meditando sul caso e sul maestro Shifu (kung-fu Panda) che afferma, dal profondo della sua saggezza: "il caso non esiste"!

14 commenti:

  1. Capita di pensare una mattina,...ad una persona "speciale" e dirti nel profondo: lo so che chiamera' " e poi,....dopo 10 minuti ..veder apparire il suo nome sul display ? ah gia'.., il caso non esiste, ma forse chi si cerca e' collegato.....in qualche modo.., in questo cosmo zeppo di energia........augh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora mi confermi che ... capita ? :-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. anche io in realtà, solo che questo non mi aiuta a capire i perchè, in genere :-(

      Elimina
  3. esistono le coincidenze purissime, esiste che la nostra mente mette insieme cose che in realtà non sono oggettivamente "insieme", e poi, esiste l'affinità, l'intesa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma coem fai a capire quale delle due è?

      Elimina
    2. questione di esperienza?
      poi boh, meglio le teorie ipotetiche che le pratiche reali :)

      Elimina
    3. no no, meglio la rfealtà che la fantasia, forse meno bella ma più ... vera!

      Elimina
  4. Le coincidenze non son mai semplici coincidenze...O almeno pensiamo sia così.Quando capita,che ci sia affinità,empatia o lo stesso modo di volere le cose e di volere le stesse cose,io mi stupisco.Piacevolmente.Col sorriso.Gioirne o preoccupartene..perchè..preoccupartene?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se dietro a delle coincidenza ci sono delle emozioni forti, se ne può perfino aver paura. Paura di scoprire che qualcosa che sarebbe troppo bella per essere vera ... è vera!

      Elimina
  5. o ..." il caso è pieno di magia..." cit. Banana Yoshimoto :)

    RispondiElimina