lunedì 29 ottobre 2012

Stacey Sykora

Pallavolista di livello internazionale, medaglia di argento alle Oimpiadi di Pechino con la nazionale degli Stati Uniti, un lungo elenco di risultati importanti in carriera, attuale giocatrice di punta della Robur Tiboni Urbino, ha fatto coming out.

Ha dichiarato di essere innamorata della sua fidanzata Shivonn e di voler vivere il suo amore alla luce del sole: "Ora non mi nascondo più, ho finito di indossare maschere solo perché sono una giocatrice forte che ha giocato le Olimpiadi. Ho i miei pregi e le mie debolezze e così come non mi nascondo più in campo non lo faccio più nemmeno nell’amore: ho una ragazza, e con lei sto davvero bene; mi dispiace se qualcuno può storcere il naso e non accettare la mia omosessualità, ma io sto bene con lei ed è questo l’importante"

Esempi come questi sono importanti, perchè possono aiutare molti giovani a viver emeglio il loro essere "diversi". Certo, resta il fatto che probabilmente una sportiva di alto livello, ma ormai alla fine della carriera (la  Sykora ha 35 anni), non ha molto da perdere (anche se non posso escludere che queste sue dichiarazioni non le renderanno la vita facile), però è sempre una notizia importante., visto che credo non esistano altri atleti in attività ad aver fatto coming out, in Italia!

4 commenti:

  1. so' tutti bravi a fare coming out alla fine della carriera....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, ma moltissimi sono più bravi a non farlo mai. D'altronde la storia di Justin Fashanu (calciatore inglese) è illuminante da questo punto di vista :-(

      Elimina
  2. Forse era il momento giusto per farlo con serenità.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credo che non si amai un passo che si fa facilmente, comunque. Almeno non in Italia :-(

      Elimina