domenica 29 luglio 2012

De profundis

Mentre viaggiavo, in solitudine, verso Roma (con la famosa auto che guido anche se non è mia, nonostante sia il possessore di un'auto, funzionante ed assicurata, che non ho mai guidato, come sanno i miei pochi lettori affezionati) mi chiedevo cosa sarebbe successo se all'improvviso un aunerisma o un infarto mi avessero ucciso all'istante. Innanzitutto ci sarebbe stata la perdita di controllo dell'auto, ma andando a bassa velocità e fuori da centri abitati, il rischio di coinvolgere altre persone l'ho valutato basso.

Poi mi sono venute in mente alcune decine di persone che, alla notizia, avrebbero pensato "poverino", per tornare subito,  e giustamente, alle loro normali attività senza che l'evento avesse una qualche influenza sulla loro vita.

Infine, ho provato a pensare a quante persone la mia scomparsa sarebbe veramente importata, almeno un poco, e devo ammettere che se le dita di una mano non sono bastate, quelle di due mani si sono rivelate eccessive. Mi ha consolato il fatto che, per quanti sforzi abbia fatto, il numero di persone che avrebbero accolto la notizia con una sia pur minima soddisfazione mi risulta essere inferiore.

14 commenti:

  1. grazie eh! io viaggio sempre da sola, nel mio prossimo viaggio mi faro` mille pippe mentali. Accidenti.

    Cmq non so se e` un bane o un male ma se io dovessi morire le uniche persone sconvolte sarebbero i miei genitori e mia nonna.

    Scarlett e la Micia sarebbero invece gli unici amici dispiaciuti ma dopo tornerebbero alla normalita`.

    Tutte le altre persone che ho incontrato nella mia vita molto probabilmente non verserebbero una misera lacrima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai, tu sei giovane, e certi pensieri non devono neanche sfiorarti !

      Elimina
  2. Risposte
    1. ed io da tempo non posso più girare in città (dove il il limite in genere è 50)

      Elimina
  3. Olddddddddddddddddddddd in quanto a seghe mentali.., eh.., quasi quasi mi superi.......^_^ ...beh..io a volte penso a come sarebbe il mio funerale.., ottio... un po' macabro.., e penso alla presenza eventuale di persone che proprio non vorrei....vabbe'....fammi pensa' ad altro.., va'.........
    ps ma.poi., importa qualcosa? ..cioe'.., siam morti tanto non possiamo vede'...oh..almeno io credo cosi'....poi se tu hai altre credenze......^_^ mandami i numeri vincenti aahhahhahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nel caso te li mando, dei numeri buoni :-)

      Elimina
    2. però il più tardi possibile, eh ... :-)

      Elimina
    3. ^_^ massi'...Old....tranquillo ! tanto non vincerei comunque....non come la mia amica fede quella che si deve sposare ogni primavera...., quella vince sempre....pure coi numeri dello scontrino! :-) quindi.........puoi farti le seghe mentali per lungo tempo!!!! ^_^
      nano nano..............

      Elimina
    4. bè, presentacela la tua amica fede, hai visto mai che ci porta fortuna :-)

      Elimina
  4. ..old..che bei pensieri..e meno male che noi donne siam quelle con le fisime..:-)Beh,io ci penso.Cioè penso a quante persone parteciperebbero al mio funerale..a quanti importerebbe la mia dipartita..e boh,sai che c'è?Non me ne frega molto.Perchè è bello..piangere lì,davanti a me morta dentro una bara.Dov'eri quando ero in vita?Gli direi..ecco,conta questo.Perchè al funerale verrebbero in tanti..per sciacquarsi la coscienza e dir le frasi di rito "era una brava ragazza..era una carissima amica...come era amica lei nessuno.."Eh..Ma in vita,dov'eri?Quando vivevo,ti cercavo,quando avevo bisogno,quando ero sola,quando ridevo,vivevo la mia vita senza che tu te ne fregassi minimamente,dov'eri?..Sì,insomma..ho anche pensato di inscenare la morte come un personaggio pirandelliano..ma siccome ci son quelle 4 persone + cane per le quali la mia morte sarebbe una sofferenza..beh,allora continuo a vivere:-)Ps: pensa a guidare!!Non fare di questi pensieri mentre sei al volante!!PPS: ho capito: fai l'autista!;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "ho capito: fai l'autista!;-)" - Negativo, mi spiace darti questa delusione.

      Per il resto, io pensavo anche a guidare, però uno si chiede se ha lasciato qualche impronta, sia pur piccolissima, positiva oppure no. Mi sembra normale.

      Elimina
    2. Sì.Ed è per questo che io immagino spesso chi verrebbe al mio funerale...Di impronte positive non ne ho lasciate,finora,granchè.Spero di avere ancora abbastanza futuro per rimediare..

      Elimina