lunedì 28 maggio 2012

A mia insaputa

Negli ultimi tempi c'è stato qualcuno cui hanno (a sua insaputa) dato una mano per aquistare una casa, qualcun'altro cui, sempre a sua insaputa, hanno ristrutturato casa. C'è perfino chi si è laureato a sua insaputa. Ora pare che ci sia chi è andato in vacanza a sua insaputa (cioè no, sapeva benissimo di andarci, in vacanza, ma forse pensava che anche in aereo si potesse fare l'autostop, e poi che stare su una spiaggia libera, senza neanche uno stabilimento balneare, non costasse niente).

Perchè invece a mia insaputa hanno sempre e  solo fatto cose negative? Devo di certo aver sbagliato qualcosa nella vita!

6 commenti:

  1. A mia insaputa..........mi hanno licenziato dal ristorante almeno una dozzina di volte!
    Solo che, a mia insaputa........ci so' continuata a da anda'! ( traduzione dal semidialetto : a mia insaputa, ho continuato a lavorare! )
    ^_^ scusa.., se ho umorizzato un post che volevi fosse serio (?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu fai sempre il prozac ... :-)! Che male non fa!

      Elimina
  2. Eh..guarda..siam sulla stessa barca..mai una volta che a mia insaputa qualcuno m'avesse,che so,lasciato in eredità una villa a Frascati..uff ..A mia insaputa mi han inguaiato spesso la vita,ogni tanto ne sbuca uno,di contrattempo assurdo a cui far fronte..ariuffa...:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io mi accontenterei anche di un bonifico a mia insaputa sul mio conto corrente!

      Elimina
  3. A mia insaputa hanno fatto solo malanni a mio danno ovviamente...

    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come mai non sono sorpreso?!!! :-(

      Elimina