giovedì 10 maggio 2012

Meglio soli ...

Nella mia vita ho fatto molte cose da solo e relativamente poche in compagnia. Questo non vuol dire che io sottovaluti, tutt'altro, l'importanza della condivisione. Le cose che si fanno insieme, condividendole, e condividendo le emozioni che ne derivano, hanno un sapore particolare, oserei dire ineguagliabile. Solo che questa condivisione non si può fare con chiunque, si può fare solo con qualcuno con cui si trova una particolare (e reciproca) sintonia ed empatia. Una condizione che può anche essere temporanea, legata ad un determinato contesto od ad una specifica situazione, ma deve esistere.

Altrimenti, piuttosto che cercare di condividere qualcosa senza che ce ne siano le condizioni, meglio fare da soli. D'altronde lo dice anceh la saggezza popolare dei proverbi: "meglio soli che male accompagnati"!

10 commenti:

  1. ci pensavo l'altro giorno, pure io sono parecchio individualista, diffido delle persone e per alcune cose, condividerle, mi sembra come svalutarne in valore...

    RispondiElimina
  2. @Pier: eccento quando in quelle persone riconosci un plus-valore ... rare, ma ci sono

    RispondiElimina
  3. è che è davvero difficile... mi capita di essere amico di alcune persone, ma che mi "stanno bene" solo per certi versi e non per tutto...quindi a volte la mia individualità prende il sopravvento e faccio da me

    RispondiElimina
  4. secondo me l'importante è aver chiaro cosa si può condividere con chi. Difficile tutto, no?

    RispondiElimina
  5. Condivido totalmente il tuo post, al punto di pensare che forse potremmo condividere qualcosa insieme! :-)
    comunque ricordo la prima volta che mi trovai a Pisa. Per motivi tortuosi mi trovai per la prima volta a PIsa alle 6 del mattino in Piazza dei MIracoli. C'era una nebbiolina e non c'era anima viva. Uno scenario fino allora visto solo sui libri o in televisione, che credevo stereotipato e invece rimasi senza fiato per la bellezza. E in quel momento fui contenta di essere da sola. Pensai: un momento così bello non me lo potrà togliere mai nessuno. E lo condivisi con me!

    RispondiElimina
  6. Ultra condividente a rapporto!!Eheheh
    Sì,old,hai perfettamente ragione.Io amo condividere e,direi,che ne ho un bisogno quasi morboso.Forse perchè passo troppo tempo da sola..boh.Però,allo stesso tempo,non amo condividere tutto.Neppure col mio compagno.La saggezza di mia nonna diceva che col marito bisogna condividere il giusto,poco,pochissimo.Un pò perchè se condividi tutto,alla lunga lui conosce troppo di te e muore il mistero.Un pò perchè siam e rimaniam donne,individui,che devono avere i propri spazi.E aveva perfettamente ragione.Condividere è bello,bellissimo quando lo fai con la persona giusta(partner o amica/o ecc)che apprezza e capisce quel che condividi,col quale,come hai detto,c'è sintonia,empatia.Ma anche in quel caso,secondo me,mantenere una giusta misura,non fa male.Ci son cose che voglio che rimangano solo mie.E anche se alle volte ho l'irrefrenabile impulso di condividerle,specie se mi donano gioia e felicità,preferisco tacere e serbarle per me.Non sempre condividere aumenta quella gioia e quella felicità.E rischiare di sciuparle..

    RispondiElimina
  7. io sono obbligata a fare tutto da sola e lo sai ormai per me è normale così. Mi rimane difficile viaggiare sola perchè ho paura. Finchè si parla di villaggi in cui tutto è chiuso tra 4 mura non ho mai avuto problemi, ma l'idea di andare città mai viste per divertimento da sola mi terrorizza un po'. :(
    Per il resto vado al cinema, faccio corsi, esco il pomeriggio sempre da sola.

    RispondiElimina
  8. @Cinefilante: conoscendo almeno due delle tue grandi passioni, se avessi una montagna di anni e di chili in meno, oltre ad altri dettagli di "minor" conto, per me sarebbe un onore condividere qualcosa con te ... ma meglio limitarsi a condividere i blog :-)

    RispondiElimina
  9. @Ele: certo che non bisogna condividere tutto, però ci sono cose che, secondo me, guadagnano dalla condivisione.

    Be

    RispondiElimina
  10. @Mirabda: a te non posso che augurare, di cuore, di poter presto condividere qualcosa con qualcuno!

    RispondiElimina