venerdì 13 aprile 2012

Noia

E' un periodo che sono un po' annoiato. Intendiamoci, di cose da fare ne ho anche troppe, ma sono per lo più cose che devo fare (sia pure gradevoli) che cose che desidero fare. Mi manca qualcosa, ed a volte ho l'impressione che sto andando in giro con in lanternino a cercare quel qualcosa, senza sapere esattamente cosa cerco, ma sapendo esattamente che tipo di vuoto quel qualcosa dovrebbe andare a riempire.

Nel frattempo mi dò da fare con altri impegni, con altre attività (incluse questo blog), ma il senso di incompletezza resta.

E questo fine settimana sarà anche cattivo tempo!

10 commenti:

  1. old...........mi sento anch'io cosi'.., tipo quando ti devi compra' delle scarpe, e non sai assolutamnete se le vorresti col tacco, senza, un po', sportive, eleganti , di che colore, di che tessuto se di vernice o di camoscio, se open toe o decoltee'..., se il tacco deve essere a cono, a rocchetta, sottile o grosso..., ho reso l'idea di come mi sento? ^_^
    un caos totale :-(

    RispondiElimina
  2. ^_^
    Scherzo.....ovviamente era per ironizzare sul !qualcosa che mi manca, che cerco (?) chenonsoCOSA o CHI.........^_^
    eeheeheheheheeh dentr la testolina mi sento come una giostra...........buon week , mon ami! :-)

    RispondiElimina
  3. ^_^
    Scherzo.....ovviamente era per ironizzare sul !qualcosa che mi manca, che cerco (?) chenonsoCOSA o CHI.........^_^
    eeheeheheheheeh dentr la testolina mi sento come una giostra...........buon week , mon ami! :-)

    RispondiElimina
  4. buon fine settimana a te :-)

    RispondiElimina
  5. Si chiama "l'angustia" nel nostro dialetto. Cioè "nonsochevogliomasochevoglioqualcosauffauffauffa",con annesso smania indecifrabile.
    PS: Annastè,se vuoi ti rispondo come il cameriere ehehehehehehehe Azz!Proprio ora mi sò ricordata della carota..azz..speriamo mamma non l'abbia fatta fuori...

    RispondiElimina
  6. Raramente mi annoio, ma quando capita è per me una tragedia.

    Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  7. Mannaggia mi dispiace deve essere una bella rottura di palle... io non mi annoio mai e non mi sveglio mai di cattivo umore. E spero di conservarmi così! :-)

    RispondiElimina
  8. @il cinefilante: si, è abbastanza pesante, ma aiuta anche ad apprezzare meglio la vita

    RispondiElimina
  9. @Kilye: grazie dell'abbraccio, per fortuna questi stati di animo durano abbastanza poco

    RispondiElimina
  10. @Ele: angustia ... direi che rende bene il concetto

    RispondiElimina