venerdì 30 marzo 2012

Ricordi

So bene che non leggi questo blog, e so anche che, se per un puro caso, tu lo leggessi, non commenteresti mai.

Però devo dirti  ugualmente che da un pò di tempo, ogni mattina, devo passare davanti al Colosseo, e causa traffico spesso mi trovo fermo avendo alla destra il tabaccaio da dove si può ammirare il monumento. E puntualmente mi viene in mente una delle ultime volte che ci siamo visti.

Tu avevi portato il tuo ultimo acquisto (e che acquisto) ma non avevi pensato alle pile. E così, in quella afosa domenica estiva, ci siamo imbarcati alla disperata ricerca di un negozio aperto, finchè non trovammo quel tabaccaio. E poi siamo andati a casa tua per poter verificare come funzionava.   Ricordo  ogni attimo di quella giornata, ed anche l'orologio che scandiva il tempo, limitato a causa di altri impegni.

Peccato che quegli attimi appartengano solo al passato!

10 commenti:

  1. La domanda sorge spontanea: di che acquisto si trattava?

    RispondiElimina
  2. @Fatina: direi che non è essenziale. Di certo qualcosa che aveva bisogno di batterie. Ma anche no :-)

    RispondiElimina
  3. Un po' triste questo periodo o è un'impressione?

    RispondiElimina
  4. no, Sandro, è che ogni tanto ho delle botte di malinconia, e scriverne serve a combatterla un pò!

    RispondiElimina
  5. ...la cosa più fica è che secondo me prima o poi la persona ci passerà su questo blog e resterà di sasso! :-)

    RispondiElimina
  6. A volte basta un attimo, un odore,una canzone,un oggettino ritrovato o notato, visto in modo diverso..e puff..il passato, i ricordi, ritornano.Possiam relegarli in fondo, in fondo al cuore,alla mente, in un cassetto lontano lontano,ma è incredibile..alle volte basta un niente e tutto ritorna,emerge..Io ho spessissimo momenti così.

    RispondiElimina
  7. @cinefilante: pur sapendo che p impossibil e, non nego che mi piacerebbe

    RispondiElimina
  8. @Ele: il buffo è che roma è una grande città, eppure ... tra tanti tabaccai proprio di fronte a quello devo passare ogni mattina? :-)

    RispondiElimina
  9. @Old: evidentemente..è un segno del destino :-)

    RispondiElimina
  10. @ele: direi piuttosto che il destino è in genere abbastanza beffardo!

    RispondiElimina