giovedì 9 febbraio 2012

Ikea e le pari opportunità di genere

Lo ammetto, buona parte della mia abitazione è arredata Ikea: è semplice, poco costosa, lineare. Ikea è anche una azienda molto gay-friendly, ed ho sempre pensato che molti dei suoi dipendenti (o almeno quelli che sono al contatto con il pubblico) siano gay.

D'altronde Ikea è socio fondatore di una organizzazione di imprese che aiuta a realizzare politiche di inclusione per tutti i dipendenti con particolare attenzione verso le persone GLBT.

A conferma di ciò, una recente ricerca svolta in Italia ha confermato che il 14% dei dipendenti (tra quelli che hanno compilato il relativo questionario anonimo) si dichiara gay o lesbica e quasi il 90% ritiene che non vi siano discriminazioni negative, e neanche positive, verso le persone GLBT nell'azienda.

D'altronde, Ikea è una società atipica, in italia, con quasi il 60% di dipendenti donna e soprattutto più del 40% di dirigenti donna, e questo vorrà pur dire qualcosa.

8 commenti:

  1. adoro le cose di Ikea, anch'io ho arredato un paio di stanze con i loro mobili.

    RispondiElimina
  2. si, sono molto funzionali. Però è anche bello che siano non discriminanti verso qualunque minoranza

    RispondiElimina
  3. che poi non era proprio Ikea che aveva scatenato le ire di non so quale gruppo di fondamentalisti cattolici per una pubblicità in cui mostrava delle coppie omosessuali?

    RispondiElimina
  4. si, certo, avevano fatto una pubblicità per la Ikea di Catania che diceva, inquadrando una coppia di ragazzi, che loro erano aperti ad ogni tipo di famiglia.

    Ma siamo in italia, purtroppo, altrimenti non ci sarebbero certe reazioni

    RispondiElimina
  5. Ci sono cose dell'ikea che non so. Altre che non sapevo e ora so.Grazie. Questa me la fa amare molto di più. Ps: sì siamo in Italia e qui a certi livelli culturali non siam ancora arrivati e chissà se ci arriveremo. :-(

    RispondiElimina
  6. Difficile che ci si arrivi intempi brevi. Ikea è molto "politically correct" ed ha uno stile lineare che a me piace molto

    RispondiElimina
  7. Lo stile ikea piace molto anche a me. Quando ci vado mi vien voglia di comprar di tutto e le soluzioni per le case minuscole son così geniali,che ti rincuorano. Per ora mi son limitata a piatti,bicchieri,posate,delle linee semplici,e qualche tessile. Perchè casa mia non ce l'ho e per ora..sogno sfogliando il catalogo :-)Sì,difficile che in Italia ci si possa arrivare in tempi brevi.Io,però,continuo a sperare.:-)

    RispondiElimina
  8. @Ele: abito in una casa molto piccola, e lo stile Ikea è adattoa s fruttare bene gli spazi. Spero ceh presto avrai una casa tu, anzi te lo auguro

    RispondiElimina