mercoledì 25 gennaio 2012

Un'emozione

Non so perchè, ma mi viene in mente un passaggio di una caznone di Giorgio Gaber di tanti anni fa, ve la regalo:

Un'emozione non so che cosa sia
ma ho imparato che va buttata via.
Dolce prudenza, ti prego, resta ancora con me
da tanto tempo non soffro grazie a te.

Un'emozione, lo so, esiste ancora
ma ho imparato che può non esser vera.
Un'emozione sicura che sia dentro di noi
per ritrovarsi e crescere con lei.

2 commenti:

  1. allora siamo almeno in due. Anche se a volte ... :-). Pero senza emozioni la vita è troppo simile alla morte!

    RispondiElimina